Red 2016: a Savona il Convegno Riviera Engineering Days 2016

cover red

Si chiama Convegno Riviera Engineering Days 2016. La 4 giorni dal 5-8 aprile che per iniziativa degli Ordini degli Ingegneri della Liguria porta a Savona specialisti da tutta Italia per approfondire i temi che riguardano l’ingegneria, la tecnologia, le prospettive di sviluppo e l’energia.

L’iniziativa è organizzata dall’Ordine degli Ingegneri di Savona, l’Ordine degli Ingegneri di Genova e il Campus universitario savonese, il tema trasversale a tutti gli eventi è il turismo inteso come motore delle attività di valorizzazione del nostro territorio e come oggetto di studio e lavoro per il futuro della nostra società.

«Per la prima volta gli Ingegneri aprono le porte del loro mondo alla società – afferma il Presidente dell’Ordine degli Ingegneri di Savona Fulvio Ricci – e si confrontano sui temi di forte attualità che sono la spinta di sviluppo delle società più progredite. Parleremo di turismo, un tema che potrebbe sembrare lontano dal nostro settore ma che in realtà è parte integrante della nuova e più moderna ingegneria. Saranno affrontati temi di alta e moderna tecnologia: big data, automazione, energia, cloud computing e agenda digitale, questi sono solo alcuni di quelli su cui ci confronteremo con aziende leader nel mondo. Infatti saranno presenti tra le altre Oracle, IBM, Microsoft e Google, per fare alcuni esempi, che assieme agli ingegneri liguri ed italiani renderanno queste tematiche alla portata di tutti. Interverranno, inoltre, i vertici nazionali della nostra categoria per parlare di ingegneria in termini semplici ma profondi, concreti ma idealistici e soprattutto per dimostrare che tutte le varie specializzazioni della nostra professione si possono integrare in quella che è la nuova ingegneria moderna. Insomma l’ingegnere vuole uscire dallo stereotipo di professionista geloso delle proprie conoscenze ed avaro di confronto per diventare un super esperto capace di fondere le proprie conoscenze con quelle dei colleghi, per dare vita a sinergie in grado di proporsi nella via dello sviluppo e soprattutto di generare conoscenza e capacità per rilanciare il nostro paese».

RED2016 si sviluppa in 4 giornate, ognuna delle quali racchiude interventi su un preciso argomento con approfondimenti tecnici, testimonianze, interventi istituzionali e personalità di spicco.
Martedì 5 Aprile è dedicato alla grande capacità dell’Ingegnere di saper applicare la scienza e la tecnica per semplificare la vita dell’uomo e migliorare il proprio territorio. In programma, tra gli altri, interventi di Consiglio Nazionale degli Ingegneri, Costa Crociere, Autorità portuale e aziende leader nel settore tecnologico come Rulex e ETT.

Mercoledì 6, giornata dedicata all’ingegneria applicata al turismo: i protagonisti dell’innovazione turistica, l’analisi delle forme di incentivo e le tecnologie disponibili per supportare lo sviluppo dell’economia locale. Intervengono studiosi e protagonisti del settore in Liguria.

Giovedì 7: la parola agli innovatori in campo tecnologico. Intervengono tra gli altri Microsoft, Google, IBM. Aziende che progettano, coordinano, realizzano, collaudano e gestiscono applicazioni cloud computing che forniscono i servizi che spaziano dalle applicazioni mobile per il turismo a quelle per il monitoraggio dei consumi delle imbarcazioni che fanno base nei porticcioli.

Venerdì 8, infine, i lavori si svolgono nello scenario della Smart Polygeneration Grid del Campus di Savona, la Smartgrid classificata da European Electricity Grid Initiative (EEGI) tra le 40 più̀ importanti in Europa in termini di innovazione e coerenza con gli obiettivi del dipartimento Europeo dell’Energia e tassello fondamentale delle future Smart City. Gli interventi di personalità italiane di spicco in questo settore sono tutti approfondimenti sul tema Smartgrid per un impiego intelligente dell’energia.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*