“Baci per Aisla – In trasparenza”: mostra fotografica al Museo dell’Arte Vetraria di Altare

Altare Aisla

Altare. “Baci per Aisla – In trasparenza”. È questo il nome della mostra fotografica che sarà inaugurata sabato 2 aprile alle ore 14.30 presso il Museo dell’Arte Vetraria di Altare.

Il progetto promosso dal consiglio direttivo della Fiascolata, dalla sezione di Aisla Savona Imperia e dal Circolo Fotografico Saonensis, nasce da un’idea della sezione Aisla di Brescia per sensibilizzare l’opinione pubblica in merito alle problematiche legate alla SLA, sclerosi laterale amiotrofica.

La mostra che racchiude i numerosi scatti realizzati durante l’ultima Fiascolata, ha lo scopo di sensibilizzare le persone che vivono in Val Bormida nei confronti della malattia, permettendo alla sezione locale di far conoscere i propri progetti attivi nelle due province a favore delle famiglie colpite da questa grave malattia.

Esempio di collaborazione tra sezioni lontane per sostenersi e promuovere un volontariato ricco di entusiasmo, indispensabile e vitale, l’esposizione fotografica è una raccolta di mille tasselli creati dal consiglio della Fiascolata, affinché possa diventare una mostra itinerante che, in partenza da Altare, possa attraversare tutta l’Italia regalando “Baci profondi”.

L’esposizione fotografica a cura del Circolo Fotografico Saonensis, resterà aperta al pubblico fino al 9 aprile dalle ore 14.30 alle 18.

Inoltre, durante le giornate del 2 e 3 marzo, sarà possibile osservare la lavorazione del vetro nella fornace del Museo.