Alassio, grande festa di Pasqua con “Alice nel Paese delle Meraviglie”

alice

Tutto pronto, ad Alassio, per la grande festa di Pasqua. Sabato 26 marzo alle 15.00, Piazza Partigiani diventerà l’ambientazione di “Alice nel Paese delle Meraviglie”, animazione per bambini a cura della Compagnia San Giorgio e il Drago – Un Mondo di Avventure, con la collaborazione e il patrocinio dell’Assessorato al Turismo della Città del Muretto.

“Entra anche tu nel Paese delle Meraviglie e aiuta Alice a sconfiggere la Regina Rossa e il mostruoso Ciciarampa!”, si legge sulla locandina dell’evento, che si rivolge direttamente ai più piccoli. “Incontrerai lo Stregatto, il Bianconiglio, il perfido Capitano Libeccio, il Cappellaio Matto e tanti altri buffi personaggi”.

Nella piazza, si troveranno fiori, pianti, funghi, rose bianche e rosse, grandi carte gioco, per una sceneggiatura da film che ricostruirà le ambientazioni del celebre racconto di Lewis Carroll. I più piccoli troveranno giochi con cui divertirsi, labirinti di legno, torri, birilli e, piatto forte della giornata, l’avventura in costume con vestizione di tutti i bambini a tema, per un tuffo nella favola, al fianco di Alice, per un percorso in cui incontreranno tutti i personaggi più famosi.

Appuntamento sabato 26 marzo in Piazza Partigiani, alle ore 15.00. In caso di maltempo, l’evento è rinviato a sabato 23 aprile. Per informazioni, è possibile contattare l’Ufficio IAT di Alassio, al numero 0182 647027.

“Una iniziativa per i bambini di grande richiamo, per salutare l’arrivo del periodo delle festività pasquali, nel quale la nostra Città sarà ricca di visitatori”, afferma Simone Rossi, Assessore al Turismo e allo Sport del Comune di Alassio. “Ci stiamo preparando per un’altra intensa stagione di manifestazioni primaverili ed estive, per offrire il meglio a turisti e residenti, ai quali, per l’occasione, vogliamo estendere i migliori auguri di buona Pasqua, con l’auspicio che possano trascorrere le loro vacanze in serenità e relax ad Alassio”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*