La Basilica di San Pietro ornata dai fiori della Riviera e aromatiche di Albenga

Aromafiori

Roma. Sono stati scelti i fiori tipici della Riviera dei fiori e le aromatiche di Albenga per ornare la Basilica di San Pietro, a Roma, in occasione della Santa Messa celebrata per la Domenica delle Palme. «Ringrazio il Vaticano per l’onore e la grande opportunità affidata alle nostre imprese agricole – commenta Antonio Fasolo, presidente dell’Azienda speciale Riviera dei Fiori – ma anche Coldiretti Liguria e Campagna Amica, le cui aziende affiliate hanno fornito le proprie bellissime produzioni di fiori recisi e piante aromatiche in vaso per l’allestimento floreale di questa importante celebrazione».

Le imprese agricole liguri coinvolte hanno contribuito all’ornamento della piazza, del sagrato e dell’altare, fornendo una nutrita rappresentanza di fiori recisi e piante aromatiche, tipici del territorio ligure. In particolare, intorno all’altare di San Pietro, sono stati sistemati i coloratissimi fiori recisi di Sanremo, soprattutto, bocche di leone e fiore di pesco: circa 5 mila steli.

Le piante aromatiche caratteristiche di Albenga, circa 18 mila piantine, tra cui timo, rosmarino, maggiorana, lavanda, erano invece poste sul sagrato. Circa 500 kg di fronde e rami verdi sono stati utilizzati per completare l’allestimento. Dalla Liguria oltre fiori, fronde e aromatiche è partito anche il team di fioristi che con la loro bravura ha saputo rendere al meglio la bellezza delle produzioni floricole liguri.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*