Giornata dell’Unità nazionale: i Lions di Alassio consegnano il Tricolore agli scolari

Consegna Tricolore Lions Alassio

Il 17 marzo si celebra in tutta Italia la “Giornata dell’Unità nazionale, della Costituzione, dell’Inno e della Bandiera”. Anche Alassio , grazie all’iniziativa del Lions Club Alassio “Baia del Sole” e della sua associazione giovanile il Leo Club Alassio, ha voluto festeggiare questa giornata con la consegna del Tricolore alle classi V elementari dell’Istituto Comprensivo Statale cittadino ed alle classi V della Scuola Elementare “Maria Ausialiatrice” di Alassio.

Un centinaio di alunni, accompagnati da insegnanti e genitori hanno raggiunto la bellissima sede della cerimonia, il complesso espositivo dell’Ex Chiesa Anglicana, dove hanno esposto alcuni emozionanti momenti di lettura e recitazione rappresentando le varie fasi storiche che hanno portato, tanti patrioti, alla scrittura della nostra Costituzione e alla nascita della nostra Nazione ricordando i valori insiti nei colori del vessillo nazionale.

Tutti i momenti sono stati accompagnati dalla musica dei bravissimi musicisti della “Ollandini Casual Orchestra” e si sono conclusi con la consegna, da parte dei soci Lions e Leo, della bandiera italiana sulle note dell’inno di Mameli, cantato con entusiasmo da tutti gli scolari. Erano presenti il Sindaco Enzo Canepa, la Preside Sabina Poggio, il Presidente del Lions Club Alassio Elena Bergallo, il Presidente del Distretto Leo 108ia3 Luca Russo, l’Assessore alla Cultura Monica Zioni, la consigliera comunale Lucia Leone e le curatrici dell’evento le socie Lions Anna Maria Costantini e Virginia Carbone.

“I Lions della Città – ha affermato la presidente Elena Bergallo – hanno voluto ricordare, attraverso questa giornata, che la nostra bandiera rimane uno straordinario simbolo di libertà conquistata grazie anche a momenti dolorosi della nostra Storia, momenti fondamentali per raggiungere quegli ideali di fratellanza, giustizia ed uguaglianza che sono ormai propri della cultura occidentale. Vedere la sensibilità con cui questi importanti temi siano stati trattati sono la miglior speranza per il futuro dell’Italia.”

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*