Albenga ha celebrato la Festa dello sport e dell’associazionismo sportivo

festasportambra

Albenga. Festa dello sport sabato al Teatro Ambra di Albenga con oltre trenta associazioni che si sono succedute sul palco presentate da Charlie e Stefano Mentil. La manifestazione oltre a celebrare il riconoscimento ottenuto da ACES Europe (con i vertici presenti in sala, Lupatelli, Cimaschi, e il vice presidente deputato europeo Brando Benifei in collegamento video) che ha nominato Albenga città europea dello Sport 2016, è stata anche l’occasione per una grande festa di sport e condivisione di valori comuni. Presente il sindaco Giorgio Cangiano, assessori e consiglieri comunali e il vice sindaco –assessore allo Sport – Riccardo Tomatis, che insieme ai cittadini presenti hanno espresso un ricordo per il tecnico Piero Astengo, scomparso pochi giorni fa.

“Quando ho visto che l’Ambra si riempiva e che tutti i posti erano occupati e molta altra gente avrebbe voluto entrare mi sono emozionato” dice Tomatis, il quale in gioventù ha anche vinto un titolo mondiale per la categoria medici nel ciclismo: “ho avuto ancora una volta il riscontro di quanto Albenga sia amante dello sport, di come sia vitale il mondo dell’associazionismo, di quanto questo sia importante in una comunità che vede centinaia di ragazzini partecipare e formarsi con i valori sportivi che faranno di loro adulti migliori”.

Raggiante il sindaco Cangiano: “desidero ringraziare i dipendenti comunali e gli uffici che hanno organizzato in modo egregio questo evento, le famiglie, le mamme e i papà che ieri hanno accompagnato con orgoglio i loro ragazzi e gli insegnanti e i tecnici che spesso da volontari impegnano molte ore del loro tempo ad educare ed allenare questi ragazzi. Tra loro molti sono già avviati ad un luminoso percorso sportivo anche nazionale e vedere questa grande energia positiva è stato emozionante. Albenga ha in sé tutti gli elementi forti e positivi per raggiungere mete importanti”.

Un momento molto bello ascoltare l’intervista a Ezio Madonia e Gianni Sommariva che sono e resteranno per sempre Campioni esemplari e orgoglio della città di Albenga. Nel corso del pomeriggio della Festa dello Sport sono stati annunciati alcuni degli eventi che ritmeranno il 2016 dedicato allo sport come quello organizzato da Fieui di caruggi in collaborazione con il comune dell’8 Aprile: Fionda di Legno a Xavier Zanetti, Street golf sotto le torri di maggio e ancora molte altre iniziative che festeggeranno questo anno 2016 come “un anno davvero speciale”.