Il Comitato Civico Loanese oggi si riunisce in assemblea pubblica

Loano. Una manciata di argomenti attendono la prossima assemblea fp loano 00del “Comitato Civico Loanese – per la tutela del centro storico”, presieduto, da oltre un triennio, dall’avvocato Stefano Carrara Sutour, indetta per oggi – 11 marzo 2016 – presso le sale del Residence Perelli, di Corso Roma, alle ore 16.30 in seconda convocazione.

«All’ordine del giorno, oltre l’ormai consueto fenomeno dell’inquinamento acustico, anche il nuovo problema dell’inquinamento elettromagnetico, paventato per le recenti installazioni in centro storico. Tra i temi ricorrenti, il restauro conservativo del Ponte di San Sebastiano e l’annosa questione del degrado e dell’incuria degli spazi pubblici o prospicienti, come da esposto depositato in Comune da un folto gruppo di commercianti e cittadini».

Di attualità la prossima partenza del nuovo sistema di raccolta differenziata, che prevede un cambio epocale nelle abitudini radicate ed un’interessante iniziativa promossa da una giovane laureanda loanese, con un progetto di tesi sul recupero della vecchia Loano.

Alla seduta, aperta anche ai non soci, «sono stati invitati il Sindaco di Loano e l’Assessore all’ambiente per approfondire le tematiche del giorno che presentano al pubblico anche il Bando predisposto per il progetto “Adotta uno spazio”, lungamente atteso e che, potrà rappresentare la riconquista di alcune aree da parte di tutti residenti e turisti».