La crisi Piaggio arriva tra i banchi del Parlamento

Parlamento Aula 01

«Grazie al MoVimento 5 Stelle, la crisi Piaggio arriva tra i banchi del Parlamento. Insieme al portavoce Davide Crippa (membro della Commissione Attività Produttive alla Camera), abbiamo sottoposto lo stato estremamente critico della vertenza Piaggio».

«I nostri timori sulla mancanza di liquidità e il mancato rispetto dell’accordo di programma stanno ormai diventando realtà», proseguono Andrea Melis e Marco De Ferrari (MoVimento 5 Stelle Liguria): «Dopo aver proposto un ordine del giorno in Regione Liguria a sostegno dei lavoratori in cui sollecitavamo un intervento del Governo, domani andrà in discussione alla Camera un question time proposto dal Gruppo Parlamentare M5S per sollecitare l’azione del Governo nei confronti dei livelli occupazionali e il rispetto degli impegni presi nello stesso accordo di programma».

«L’obiettivo – precisano Sergio Battelli, Matteo Mantero e Simone Valente (MoVimento 5 Stelle Camera) – è di evitare la paventata cessione di parti della società e del patrimonio di conoscenza e di tecnologia di cui dispone la realtà produttiva di Piaggio Aerospace, sia in virtù delle competenze professionali sia anche delle risorse fin qui messe in campo dallo Stato in termini di contributi alle aziende aereonatiche. Siamo vicini ai lavoratori e crediamo che, oggi più che mai, la nostra regione non possa permettersi ulteriori perdite del patrimonio produttivo».