“Sport in città”: a Savona tre giornate di sport e divertimento

Savona. Dall’11 al 13 marzo il cuore della città ed il centro sportivo Savona Torretta bandiera 00delle Trincee si animano per regalare ai ragazzi e alle famiglie tre giornate di sport e divertimento, con la rassegna “Sport in città” promossa dal Comune di Savona- Assessorato allo Sport ed organizzata dalla cooperativa sociale “Solo Donne”.

Sport in Città si sviluppa su più giornate e permette a tutti di conoscere le numerose realtà sportive cittadine e le attività promosse, attraverso iniziative di vario genere, organizzate in diverse sedi: la mostra fotografica dal 7 all’11 marzo al Palazzo Civico; la giornata di venerdì 11 marzo dedicata alle scuole, in Piazza Sisto IV, Via Manzoni e Palazzo Santa Chiara; la giornata di sabato 12 marzo dedicata alle società sportive con lo sport per tutti (alla Piscina Zanelli e, ancora, in Piazza Sisto IV, Via Manzoni e Palazzo Santa Chiara) e la premiazione, alla Sala Rossa del Palazzo Civico, delle società, sodalizi sportivi ed atleti savonesi; la giornata finale di domenica 13 marzo dedicata ai giochi senza barriere, al Polo Sportivo delle Trincee.

“Con questa iniziativa -dichiara l’Assessore allo Sport Luca Martino – abbiamo voluto creare un’occasione d’incontro tra il mondo sportivo savonese e la città, che può vantare, anche in proporzione al numero di abitanti, una realtà sportiva davvero ricchissima, per numeri e per eccellenza delle sue società sportive e dei suoi atleti. Si tratta di grandi numeri, a livello agonistico e non, un vero e proprio tesoro, dall’alto valore anche sociale, di cui non sempre i cittadini sono consapevoli. Per questo, abbiamo voluto organizzare una gioiosa invasione del centro cittadino, con iniziative rivolte alle scuole e a tutti, per permettere di entrare in contatto direttamente con queste realtà e con le attività promosse”.

“Solo Donne – spiega la presidente Lorenza Verney – è una cooperativa sociale nata nel 2015. Il nostro scopo è quello di aiutare le donne bisognose, indebolite dai problemi di carattere sociale, privato, fisico e ambientale a inserirsi nella società tramite lavori onesti e moralmente adeguati. Ci poniamo l’obiettivo di essere uno strumento solido e sicuro che tuteli con la massima serietà ogni singolo posto di lavoro, con lo scopo di poter anche realizzare corsi per la formazione professionale in attività minori o legate a mansioni quotidiane, artigianali con prevalenza delle attività ad alto tenore di manualità. Le donne hanno competenze vaste e profonde, partendo dai settori più comunemente a loro attribuiti quali i lavori domestici, i laboratori sartoriali , i centri assistenziali, le attività segretariali fino a quelli organizzativi e manageriali. In tutti questi settori e attività le donne spiccano per la loro integrità e dedizione. Negli anni anche nell’ambito sportivo le donne si stanno manifestando Forti e Decise a raggiungere i più alti obiettivi, nasce così l’idea insieme al Comune di Savona e all’assessorato allo Sport di organizzare un evento sportivo di tre giorni, in cui Solo Donne ha effettuato l’ ideazione strategica, la produzione e la gestione dell’evento. Siamo grate al Comune di Savona per averci assegnato l’organizzazione di questo evento cosi’ importante per lo sport Savonese nonostante la giovane età della nostra cooperativa, dandoci l’opportunità e la giusta visibilità per poter crescere e raggiungere quanto prima gli obiettivi di maggiore occupazione femminile che ci siamo prefissati.”