Alassio, “Aperitivo con l’autore”: incontro con lo scrittore Pupi Bracali

Maurizio Pupi Bracali life

Alassio. Sabato 5 marzo alle ore 18 presso il Bar Narducci in Via Milite Ignoto, 1, ad Alassio, si terrà un “Aperitivo con l’autore” che vedrà protagonista lo scrittore cerialese Maurizio Pupi Bracali e il suo nuovo romanzo giallo ambientato sulla riviera ligure di ponente, “Il salto del lupo” edito da “Edizioni del Delfino Moro”.

Con questo titolo Bracali è giunto al decimo romanzo giallo che vede protagonista l’indisciplinato e ironico ispettore Calcagno, ormai consolidato marchio di fabbrica dell’autore che vanta ormai una nutrita schiera di fan e centinaia di lettori solo in provincia di Savona, dove Bracali ambienta le sue storie poliziesche dai risvolti umani e sociali.

Affiancato dal noto regista e attore Giorgio Caprile, che leggerà anche alcune pagine del libro, Bracali dialogherà col pubblico presente sulla sua produzione letteraria e sulla narrativa gialla in generale in un incontro informale improntato sulla simpatia e sul piacere della conversazione tra amici.

Il ritrovamento casuale di una somma di denaro e della foto di una donna misteriosa da parte di un  vicino di casa dell’ispettore Calcagno è il punto di partenza per un’altra indagine del poliziotto ligure che muovendosi come suo solito tra i borghi, le spiagge e le colline della Riviera di Ponente, si ritrova circondato da diversi, e a volte curiosi, personaggi che insieme a lui ruoteranno intorno al nucleo di un’intricata vicenda poliziesca che stempera la sua drammaticità con l’umorismo e l’ironia che da sempre contraddistinguono le inchieste di Calcagno e dei suoi amici/colleghi.

La narrazione concede anche ampio spazio al territorio ligure e al fascino naturalistico dei luoghi dove si svolge la vicenda, così come sono sottolineate la psicologia dei vari personaggi, l’umanità e la simpatia del “poliziotto della porta accanto” e il suo pensiero pseudofilosofico nel quale ormai molti lettori si identificano da tempo.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*