ANCI Giovani Liguria, avanti con il progetto “Una Scelta in Comune”

Il Direttivo Anci Giovani della Liguria ha confermato il suo sostegno deciso al progetto “Una Scelta in Comune”.

Frutto della sinergia fattiva tra l’Associazione Nazionale Comuni Italiani, il Ministero della Salute, il Centro Nazionale Trapianti, l’Associazione Italiana per la Donazione di Organi e le Anagrafi comunali, il progetto “Una Scelta in Comune” prevede che alle Cittadine e ai Cittadini, al momento del rilascio del documento di identità, sia data la possibilità di esprimere e far registrare la propria volontà di donazione di organi, tessuti e cellule. Non prevede alcun aggravio di spesa come diritti di segreteria né maggiori tempi di emissione del documento, che continuerà a essere rilasciato al momento della richiesta.

“Si tratta di un provvedimento semplice ma al contempo importante” – dichiara Daniele Martino, presidente di Anci Giovani Liguria – “Le Cittadine e i Cittadini avranno la possibilità senza impegno di effettuare una azione positiva di civiltà, nel pieno rispetto della riservatezza delle loro indicazioni e delle loro scelte. I Componenti del Direttivo hanno dato inizio e, a seconda dei calendari d’Aula, già concluso l’iter di presentazione e approvazione delle pratiche nei rispettivi Consigli e Giunte Comunali. Ringrazio Manuela Marchiano ad Andora, Manuel Paradisi ad Aurigo, Emanuele Parrinello a Borghetto Santo Spirito, Giacomo De Andrea a Busalla, Nicoletta Merlo a Campo Ligure, Giampiero Alberti a Camporosso, Roberto Devoto a Chiavari, Alberto Pandolfo a Genova, Tomaso Giaretti nel Municipio Centro Est di Genova, Walter Rapetti nel Municipio Valpolcevera di Genova, Iacopo Montefiori a La Spezia, Luca Del Bello a Levanto, Enrico Bertucci a Moconesi, Marco Ghisolfo a Murialdo, Giacomo Negro a Pietra Ligure, Stefano Baggio a Pieve Ligure, Marcello Napoli a Recco e Cristian Quesada a Vallecrosia. Con passione, stanno svolgendo e continueranno a svolgere una azione positiva per i loro Cittadini”.

Gli Amministratori che intendono aderire possono chiedere informazioni pratiche e modelli di delibera all’indirizzo info@anciliguria.eu.

L’iniziativa rientra nel più ampio contesto di attività per il Sociale adottate dal Direttivo Giovanile di Anci Liguria.

Infine, ha fatto il suo ingresso nel Consiglio Direttivo Cristian Quesada, 28 anni, Consigliere Comunale a Vallecrosia; prende il posto del Sindaco di Altare Davide Berruti, in un’ottica di collaborazione e rinnovamento.

“Ringrazio Davide Berruti a nome di tutto il Direttivo per l’impegno che ha profuso in Anci Giovani; anche se non fa più parte del Direttivo, continuerà la sua opera proficua con tutti noi e al servizio del territorio.” – dichiara Daniele Martino – “Inoltre, accolgo con piacere Cristian Quesada all’interno di Anci Giovani. Anche se non ancora 30enne, è già al secondo mandato nel suo Comune e il suo ingresso porterà esperienza, trasparenza e capacità di proposta amministrativa”.

“Entrare a fare parte del Direttivo Regionale è per me motivo di orgoglio e soddisfazione. Di questo devo ringraziare l’amico Daniele Martino; assieme a lui e a tutto il Direttivo sono certo che avrà luogo una importante collaborazione – afferma il neo Componente Cristian Quesada. – Certamente, come Amministratore Comunale fare parte di questo organismo è una grande occasione, oltre che di crescita personale, anche per il mio territorio. Con questo ruolo, mi impegno a rappresentarlo dando il mio contributo con l’ambizione di farlo crescere”.