Cristina Battaglia: “tirare fuori le idee e immaginarsi una Savona migliore”

Cristina BattagliaSavona. Preamboli di campagna elettorale per Cristina Battaglia che gli scorsi giorni ha rilanciato la sua candidatura a Palazzo Sisto accettando nel Pd la sfida delle primarie di aprile che la vedranno competere con Livio Di Tullio e, probabilmente, il “terzo incomodo” Giuliano Arnaldi.

“In vista delle elezioni per il futuro sindaco di Savona si parla, giustamente, di innovazione, e si inizia a ragionare su un modello di amministrazione diverso per affrontare le sfide che si presentano, su tutte la sanità, il porto, il turismo e il lavoro”, dichiara Cristina Battaglia: “È un principio che condivido. Mi sono candidata per questo, dobbiamo cambiare marcia e direzione, tirare fuori le idee e immaginarsi una Savona migliore. Io ci sono e sono pronta a discutere con tutti quelli che si ritrovano in questo pensiero”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*