Pallacanestro Alassio, il settore giovanile femminile in piena attività

BasketAlassio ragazze

Alassio. Ferma la Prima squadra che ha osservato un turno di riposo in Serie C sono state le squadre giovanili a scendere in campo con risultati altalenanti ottenendo due referti rosa e quattro gialli.

L’Under 18 femminile, nelle partite con Amatori Savona e Nba Zena, gioca due gare quasi fotocopia dove regna l’equilibrio per tre quarti e si registra un calo delle gialloblu nell’ultimo periodo che lasciano strada alle avversarie. Le genovesi vincono 43-52 mentre le savonesi si aggiudicano l’incontro per 51-34.

“Per tre quarti giochiamo alla pari poi crolliamo nell’ultimo periodo un po’ per limiti caratteriali e un po’ per mancanza di intensità nell’arco di tutti e 40 i minuti. Bisogna lavorare in allenamento per trovare continuità e intensità per tutta la partita anche perché le qualità non mancano”.

Sconfitta per l’Under 16 nell’ultima giornata di campionato contro la prima in classifica, l’Aps, che si aggiudica l’incontro con il punteggio di 77-34 dove le alassine hanno giocato discretamente nei due quarti intermedi.

“Chiudiamo la prima fase con 8 punti derivati da 4 vittorie e 6 sconfitte in un campionato dove le ragazze stanno progredendo a livello di comprensione del gioco ma devono aumentare il ritmo gara per reggere il confronto con le prime della classifica. Quello Under 16 è un gruppo molto numeroso che ha ampi margini di crescita”.

L’Under 14 femminile (nella foto) coglie una vittoria con Diano Marina e una sconfitta con Loano nelle ultime due uscite. Con Diano Marina le alassine vincono in trasferta 24-54 ribaltando anche il risultato dell’andata che le vide perdere di pochi punti mentre con Loano, complice anche alcune ragazze che hanno giocato con la febbre, c’è stato un dominio loanese fino al 23-83 finale.

“Le ragazze stanno alternando buone partite a partite meno produttive ma a questa età ci sta, se poi si tiene conto che l’influenza ha debilitato diverse giocatrici cerchiamo di cogliere gli aspetti positivi che ci sono e di lavorare sui difetti che possono sicuramente essere migliorati. A Diano abbiamo giocato bene e con aggressività, quell’aggressività che invece è totalmente mancata con Loano”.

Le Esordienti, nate nel 2004-05-06, vincono a Cairo nell’ultima partita e restano ancora senza sconfitte dopo tre partite giocate. “Siamo contenti di questo gruppo che partita dopo partita trova sempre più affiatamento e considerando che molte ragazze non si allenano insieme è risultato non da poco. Inoltre si sono iscritte altre bimbe nelle ultime settimane quindi ricordiamo sempre che chiunque può venire in palestra a provare a qualsiasi età”.

Vittoria Buratta: cosa cambia con il nuovo Censimento permanente della popolazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*