Albenga, “A quell’amor che è palpito…”: sipario sulla Traviata

Traviata - Addio del passato

Albenga. All’opera con tè! “A quell’amor che è palpito…”, sipario sulla Traviata: sabato 13 febbraio alle ore 17 presso Palazzo Scotto Niccolari un incontro dedicato al mondo dell’Opera curiosità, aneddoti, esperienze raccontati da Ileana Guidarini, soprano e Giampiero De Paoli, tenore Teatro Carlo Felice di Genova.

“All’opera con tè!” — spiega il direttore artistico dell’iniziativa, Barbara Furfari — «è un appuntamento di avvicinamento al mondo dell’opera lirica ideato appositamente per suscitare l’interesse di ragazzi e adulti. Palazzo Scotto Niccolari – Psn Lab, in collaborazione con Ileana Guidarini e Giampiero De Paoli, soprano e tenore presso il Teatro Carlo Felice di Genova, organizza un incontro dedicato al mondo del teatro lirico che ne illustrerà gli aspetti principali: attraverso proiezioni, presentazione dei vari personaggi, trama del libretto con esecuzione di alcuni brani cantati dal vivo».

Vista la vicinanza della città di Albenga a due importanti Teatri d’Opera, l’Opéra Nice Côte d’Azur in Francia e il Teatro Carlo Felice di Genova, l’iniziativa intende dare il via ad una serie di appuntamenti – incontri, conferenze spettacolo e laboratori – che prendendo spunto dai cartelloni dei vicini teatri lirici analizzino e portino alla luce per ogni titolo, personaggi, i passaggi più rappresentativi per ruolo o carattere, arie, costumi di scena.

Durante questo incontro la musica verrà raccontata e fatta vivere in maniera giocosa e divertente, pur non tralasciando le esperienze fondamentali della conoscenza di tutte le attività e mestieri che compongono l’opera lirica.