Andora, Ronde della Val Merula: un “pool” di 10 piloti per la vittoria finale

Vigo_Merula_2015

Due vetture Wrc, la Ford Fiesta di Simone Miele e la Mini Countryman di Alessandro Gino, una R5, la Fiesta di Jacopo Araldo, sei Super2000 (le Skoda Fabia di Gianluca Tavelli e Renzo Grossi e le Peugeot 207 di Marco Colombi, Franco Borgogno, Sergio Marchetti e Marco Luison) ed una R4, la Subaru Impreza N15 di Silvio Leporace. E’ questo il biglietto da visita della 3^ Ronde della Val Merula, gara d’apertura della nuova stagione rallystica in Liguria, pronta a rivelarsi sabato e domenica prossima ad Andora e nel suo circondario con la regìa organizzativa delle locale SportInfinity.

Se il “pool” dei dieci piloti sopra citato è quello che, sulla carta e condizioni meteo permettendo, si giocherà la vittoria assoluta della gara, non mancano, nell’elenco complessivo dei settantasei equipaggi iscritti, piloti e vetture in grado di ritagliarsi un importante ruolo di outsider. Tra costoro, Luca Roggero e Flavio Tarantino, con le Mitsubishi Evo N4, Paolo Vigo e Damiano Chiesa, con le Renault Clio S1600, la vecchia volpe locale Alberto Orengo ed il genovese – bresciano Paolo Benvenuti con le Clio R3C, Kevin Gilardoni (Clio R3T) e il sempre temibile imperiese Danilo Ameglio (Peugeot 106 1600 – A6). Tra i desiderosi di mettersi in evidenza anche il locale Vittorio Cha e il genovese David Ciocca, entrambi con le Renault Twingo R2B, Giovanni Balbis, con l’Opel Astra kit, il vincitore del Trofeo Clio R3C Nazionale 2015 Matteo Giordano (Mini Cooper S John Works – R1T Naz) e il locale Pierpaolo Grassano (Honda Civic Type-R – RS2.0).

Tutto pronto, quindi ad Andora per la 3^ Ronde della Val Merula. La gara entrerà nel vivo sabato con le verifiche tecnico – sportive, lo shakedown e, a conclusione della giornata, la tradizionale sfilata delle vetture verificate nel centro cittadino. Domenica la sfida vera e propria: quattro passaggi sulla prova speciale “Madonna della Guardia” per 56 dei circa 209 km totali; partenza alle ore 07:31 dalla centrale Via dei Mille, dove alle 15:55 è previsto l’arrivo del primo concorrente.

* Nella foto di © Andrea Bonomi: la Renault Clio Super 1600 di Paolo Vigo, brillante protagonista della scorsa edizione

GOS del nucleo della Spezia fa brillare bomba

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*