Riunita la Consulta dello sport Albenganese

Tomatis

Albenga. Si è riunita ieri sera alle ore 21 presso la Sala degli Stucchi del comune di Albenga la Consulta dello sport Albenganese. Erano presenti numerosi rappresentanti delle società sportive dilettantistiche e i componenti della Consulta guidata dal presidente Carmelo Valente e la partecipazione del rappresentante del Coni provinciale Stefano Mentil. Espressa soddisfazione da parte del vice sindaco assessore allo sport Riccardo Tomatis per un bilancio sportivo del 2015 considerato molto positivo e approvazione per l’attività svolta dalle società sportive dilettantistiche albenganesi che rappresentano il motore propulsivo di tutto il movimento sportivo della città.

“Anche grazie a tutti voi – ha detto Tomatis – Albenga è stata insignita del titolo di Città europea dello sport 2016 nella sezione tower e proprio per onorare questo importante riconoscimento, che darà grande visibilità alla città , si richiede un ulteriore impegno organizzativo da parte di tutti in modo da poter redigere al più presto  un calendario degli eventi sportivi per l’anno 2016 che verrà ufficialmente presentato all’inizio del prossimo mese presso l’auditorio San Carlo”.

Il vice sindaco Riccardo Tomatis nel concludere l’incontro con la Consulta ha affermato: “sono molti gli eventi ancora in fase di definizione, alcuni di grande rilevanza nazionale, che mi auguro di poter portare a buon fine entro pochi giorni in modo da poterne dare ufficialmente la conferma. Il titolo di Città europea dello sport è merito di tutte le società sportive della consulta albenganese che, ognuna nel proprio ambito,  contribuisce a rendere Albenga una città di grande sensibilità sportiva”.