Liceo musicale di Albenga, Vullo (UIL Scuola): “piena soddisfazione per la decisione presa”

Silvio Vullo - UIL

Albenga. All’indomani della decisione del Consiglio Regionale, che ha approvato il “Piano di dimensionamento della Rete Scolastica ed il Piano dell’Offerta Formativa”, che prevede importanti novità per diverse scuole del capoluogo savonese, per l’istituto comprensivo di Andora-Laigueglia e soprattutto l’apertura di un liceo musicale ad Albenga, la UIL Scuola, attraverso le parole del responsabile territoriale per le province di Savona ed Imperia Salvatore Silvio Vullo, esprime «piena soddisfazione per la decisione presa, che va finalmente a colmare una grave lacuna nel piano formativo regionale di istruzione delle due province e favorisce la creazione di nuove possibilità occupazionali per il personale docente ed ATA».

«L’attivazione di una sezione di liceo musicale presso il Liceo Statale “G: Bruno”, resta subordinata alla disponibilità di risorse di organico assegnate annualmente dall’Ufficio Scolastico Regionale, ma in tal senso esistono comunque buone possibilità, come già avvenuto in passato in altre regioni italiane, di ottenere risorse aggiuntive da parte del MIUR, che garantiscano la formazione delle classi e la composizione degli organici del personale scolastico».

«Indubbiamente la decisione favorevole presa ieri costituisce una vittoria per gli studenti e le famiglie del territorio, che vedono premiati così tutti gli sforzi sostenuti, anche con la raccolta di oltre seimila firme, a sostegno di questa iniziativa. Resta comunque il rammarico, conclude l’esponente sindacale, che un passaggio così importante per il nostro territorio non sia stato purtroppo deciso all’unanimità ma soltanto a maggioranza, visto che qualche consigliere ha deciso inspiegabilmente di votare contro questa decisione».

Vittoria Buratta: cosa cambia con il nuovo Censimento permanente della popolazione

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*