Sabato e domenica al teatro Don Bosco di Savona: ‘Articolo Quinto’ di Govi

alibi perfetto

di Laura SergiSavona. Sarà la compagnia ‘Genova Spettacoli’ a calcare le scene del teatro Don Bosco di via Piave, a Savona, il prossimo week-end, sabato 6 febbraio alle ore 21 e domenica 7 alle 16, con la commedia: ‘Articolo Quinto’, dialettale di Ugo Palmerini, Gilberto Govi e Riccardo Canepa.

Questa la trama: Tommaso e Camilla sono due tranquilli coniugi che, senza figli, potrebbero avere una vita serena, anche se lei è vedova di un caro amico del marito. Ma a rendere un inferno i rapporti in casa è la coabitazione con le sorelle di Camilla: la vedova Cecilia e la giovane e viziata Ofelia, che tutto chiede e pretende, e tutto le viene concesso.

Nell’attesa che trovi un marito, la situazione in casa è insostenibile. Ad aggravare le cose, c’è anche la gelosia di Giacinto, marito della cugina Gemma, e geloso anche della propria figlia, e c’è la richiesta che Gemma rivolge a Tommaso che ospiti nel suo appartamento il giovane e ricco Vittorio…

Il succo della commedia è in un antico detto genovese: ‘Articolo quinto, chi l’ha in mano ha vinto’, e sarà proprio con un ‘articolo quinto’ che Tommaso riuscirà a spuntarla! La regia sarà di Canepa, che ne ha anche curato l’adattamento senza stravolgere il testo originale.

Sul palco degli ex Salesiani ci saranno: Maria Luisa Pili, Carla Pergolotti, Silvia Mazzola, Giunio Lavizzari Cuneo, Grazia Bottaro, Marco Grilli, Sara Gambino e Marco Sacco.

A seguire, sabato 20 febbraio e domenica 21, è previsto l’unico appuntamento della sedicesima rassegna 2015-1016 non dialettale (per l’omaggio che il direttore artistico del teatro, Don Giovanni Margara, ha voluto offrire al momento di stilare il calendario, celebrando i cinquant’anni dalla morte di Govi): a calcare le scene l’atteso ritorno della compagnia di casa, ‘La Torretta’ di Savona, con la commedia di Claude Magnier, ‘Oscar’, una serie di fraintendimenti, di equivoci rocamboleschi, scambi di valigie, figlie e fidanzati! Ma, su tutto, incombe il possibile fallimento della ditta del protagonista… Sul palco: Aldo Curti, Marco Ventura, Gianna Marrone, Alessandra Crescini, Rosalba Bruzzone, Iris Merlino, Mimmo Basuino, Davide Gonella e Graziella Mottola. Regia di Lorenzo Morena; scenografie di Paola Rebagliati e Eugenio Calleri; luci e musiche di Andrea Ghersi e Wilma Negro.

Ingressi a 8 euro; info: www.teatrodonbosco.org (nella foto ‘La Torretta’ in ‘L’alibi perfetto’ di Morena della stagione 2012-2013: in primo piano Ventura, sullo sfondo Guido Chiappelli).