Inchiesta deragliamento treno, Sindaco Demichelis: “Andora, sempre stata parte lesa della vicenda, ora pensa al raddoppio ferroviario”

Andora. “Il Comune di Andora fuori dall’inchiesta? Bene. Andora è MAURO DEMICHELIS_SINDACO ANDORAsempre stata solo parte lesa di questa vicenda, insieme ai pendolari che hanno subito i disagi più pensanti in una Liguria tagliata in due dal deragliamento” ha dichiarato Mauro Demichelis, sindaco di Andora, in merito alla svolta delle indagini.

“Andora ora guarda al futuro, al raddoppio ferroviario, che speriamo di vedere completato nel 2016. Stiamo lavorando affinché Andora ne tragga tutti i vantaggi possibili e perché diventi snodo importante di una viabilità ferroviaria moderna e sicura. Quando al deragliamento, siamo fiduciosi che la magistratura, con la quale gli Uffici Comunali hanno collaborato fin dall’inizio, chiarirà le responsabilità. Ma dobbiamo archiviare quell’immagine simbolica del treno inclinato sui binari perché Andora ha un territorio ricco di bellezze e di opportunità di sviluppo”, conclude Demichelis.

1 Comment

  1. Capisco che non è di Sua comptenza sig. Sindaco, ma non c’è un modo per fare togliere QUEL VERGOGNOSO MUCCHIO DI TERRA ( preveniente dalla frana ) visibile nei pressi della stazione ?
    Elementi di questo genere, vedi anche ex Ariston, non fanno onore all’immagine turistica che merita Andora.
    Non siamo più ai tempi “della rumenta” che arrivava con i treni merci.

I commenti sono bloccati.