“Danza alla Fortezza del Priamar”: X edizione per la rassegna internazionale

Questa estate “Danza alla Fortezza del Priamar” arriva alla sua X Stelle sotto le stelleedizione, traguardo importante che dimostra il successo della manifestazione che da anni porta a Savona la grande danza . Il festival si svolgerà dal 15 al 5 agosto e, come sempre, si avvale della direzione artistica di Loredana Furno, per l’organizzazione dell’Associazione “Grecale”, con il patrocinio della Regione Liguria e il sostegno della Fondazione De Mari, del Comune di Savona e del Gruppo Grendi che per il terzo anno consecutivo ha scelto di essere sponsor nella manifestazione. Si ringrazia anche il quotidiano La Stampa. Gli appuntamenti a programma sono quattro alla Fortezza, assolutamente variegati nello stile e discipline e come sempre con compagnie ospiti internazionali e si svolgeranno tutti con inizio alle ore 21,30.

Ad aprire il festival, Mercoledì 15 Luglio sarà il Balletto di Milano con “Amor de Tango” e “Bolero”. La prima parte vede la partecipazione straordinaria di Ruben Celiberti, protagonista carismatico di un lavoro dedicato e ispirato al Tango. Le coreografie sono di Biagio Tambone e Agnese Omodei Salè. La seconda invece presenta una delle pagine più fortunate della letteratura orchestrale del XX secolo: Boléro di Maurice Ravel, composizione resa immortale da grandissimi coreografi ed interpreti. In questo caso il Balletto di Milano si avvale della coreografia di Adriana Mortellitti.

Il secondo appuntamento, martedì 21 luglio è con il Balletto Teatro di Torino che presenta “In Chopin”. Nel comporre la coreografia Marco De Alteriis contrappone alle note di Chopin dolci o suadenti, brillanti o melanconiche, ma sempre classiche, una tecnica contemporanea graffiante, dove i danzatori lasciano esprimere il loro sentire attraverso l’ampiezza e la fisicità del movimento, facendosi trasportare in una dimensione immaginaria che sta al di sopra del rapporto pubblico/artista.

Sempre martedì 21, sullo stupendo palcoscenico del Priamar appuntamento di eccezione per una Mastercalss tenuta da Lindsay Kemp, aperta a danzatori, attori ed a coloro che desiderano approfondire la conoscenza del favoloso mondo dell’artista (17,30/19,30). L’appuntamento è in collaborazione con l’Associazione D’Angel – Angeli della Danza.

A seguire, martedì 28 luglio il Balletto Classico Liliana Cosi / Marinel Stefanescu con “Stelle sotto le stelle” , una serata dedicata ai grandi “Pas de deux” che riporta a celebrare la bellezza del balletto classico, attraverso capolavori che non hanno epoca, come gioielli incastonati negli spettacoli più famosi del grande repertorio, quali momenti culmine dell’intero balletto. Alcuni pas de deux sono estratti da balletti famosi nella loro versione originale come il Corsaro, Don Chisciotte, Coppelia, Fiamme di Parigi, Raymonda, altri riproposti dall’efficace linguaggio coreografico di Marinel Stefanescu come lo Schiaccianoci, altri ancora creati appositamente da coreografi ispirati da pagine immortali.

Nella serata ci saranno anche altri generi di ‘passi a due’, alcuni ‘duetti’, di più recente fattura, creati su brani particolarmente espressivi e intensi del repertorio della musica classica come sul famoso “Sogno d’amore” di Liszt.

Ultimo appuntamento sul palcoscenico della Fortezza sarà Mercoledì 5 Agosto con la Compagnia Sofia Ballet che propone un classico del balletto, “Il lago dei cigni” di Ciaikovski con coreografia originale di Ivanov Petipa. Sofia Ballet è la prima compagnia privata bulgara di balletto classico creata nel 2009 con l’idea di unire migliori ballerini bulgari in una nuova compagnia di danza creativa e per fornire opportunità di rendimento ai giovani e talentuosi ballerini di formazione classica. I solisti della Compagnia provengono da Rousse State Ballet, National Opera e Ballet di Bucarest, National Opera e Ballet di Sofia, Macedonian National Ballet.

I prezzi dei biglietti sono i seguenti: E 20,00 intero, ridotti under 25 e scuole di danza E 12,00; escluso lo spettacolo del 5 agosto che ha il seguente costo: E 25,00 intero, ridotti under 25 e scuole danza 20,00 E. Informazioni: Biglietteria presso il Teatro Chiabrera, p.zza Diaz 2, Savona, tel 019/820409, dal lunedì al sabato con orario: 10:00–12:00 e 16:00–19:00. Nelle sere di spettacolo la biglietteria sarà attiva al Priamàr dalle ore 20:30. La biglietteria avrà inizio il 6 luglio alle ore 10.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*