Bilancio positivo per il Finalborgo Jazz Festival

Molti appassionati hanno apprezzato la due giorni di Jazz che l’associazione Finalborgo.it in collaborazione con il comune di Finale Ligure ha realizzato il 26 e 27 giugno. Alternativamente le piazze e le vie di questo splendido borgo medievale, antico solo nell’aspetto, si sono accese sul passaggio delle note musicali che ne hanno enfatizzato bellezza e peculiarità, guida ideale per tutti i visitatori.

Molto soddisfatti gli organizzatori per l’affluenza e la qualità espressa da tutti i musicisti che si sono alternati tra sessioni didattiche e vere e proprie jam sessions di alto profilo artistico, alternanza che ha visto un significativo punto di fusione con la scelta di “far aprire” la serata del Riccardo Zegna trio ai fiati dei bravi allievi di musica jazz di Celle e Varazze accompagnati per l’occasione dalla mano sicura di Ernesto Noce al piano (che nel pomeriggio si era esibito insieme alla bravissima Simona Briozzo), Dino Cerruti al contrabbasso e Rodolfo “Rudy” Cervetto alla batteria.

A seguire poi il concerto del Riccardo Zegna trio ha stregato la nutrita platea e le autorità comunali presenti. “Siamo molto soddisfatti” commenta Mauro Cova, ideatore ed anima artistica dell’evento che prosegue: “Fanno piacere i complimenti pubblici di Riccardo Zegna sulla qualità del palinsesto e sono molto stimolanti le richieste per creare a Finalborgo un evento permanente dedicato alle scuole di musica”.

Intensa anche la giornata di sabato dove il Susanna Massetti quartet ha ricordato a tutti con eleganza e competenza la bellezza e la particolarità di piazza Aycardi e del suo bellissimo teatro (pronto a fine anno) mentre il Leo Saracino trio è arrivato perfino al tris, piacevolmente imposto da un pubblico attento e competente che ne ha capito la scelta progettuale della serata, basata su raffinate improvvisazioni “artigianali”, a tema con il sottotitolo del concerto, Fatto a Jazz, in omaggio al Fatto a Mano, l’associazione degli artigiani di Finalborgo.

A grande richiesta il Finalborgo Jazz Festival proseguirà nel mese di luglio con due serate nella suggestiva piazza San Biagio mentre andranno avanti gli appuntamenti musicali e jazzistici previsti: uno su tutti l’atteso ritorno di Riccardo Zegna, già a calendario per il 18 agosto a chiusura della rassegna “Moti Armonici”.