Andrea G Pinketts e Daniele G. Genova padrini del primo Festival del Noir di Andora

Andora. Sarà Andrea Pinketts, il padrino d’eccezione di “A G Noir”, il Festival letterario dedicato al genere Noir che debutta ad Andora il 4 ed il 5 luglio 2015, organizzato da CEContemporary e dagli Assessorati Cultura ed Associazioni del Comune di Andora.

Il Festival, con la direzione artistica di Daniele G Genova, si svolgerà nell’Anfiteatro dei Giardini di Palazzo Tagliaferro e proporrà incontri con gli autori curati da Andrea Pinketts, Aperitivi noir, iniziative collaterali ed un “Concorso letterario” dedicato ad autori, esordienti e no, che mette in palio la pubblicazione di una raccolta di racconti noir che sta registrando un notevole successo di partecipanti.

Mattatore d’eccezione Andrea G. Pinketts: scrittore, giornalista, drammaturgo e opinionista italiano famoso per la sua graffiante ed ironica scrittura e anche come conduttore del programma cult “Mistero” in onda su Italia1.

Il ricco programma organizzato per le due serate vedrà protagonista Andrea G. Pinketts in un vero e proprio Noir Show!

“Il Noir è genere amato da tutti che in Italia ha importanti esponenti alcuni dei quali ospiteremo ad Andora in incontri ideati da Andrea Pinketts che ringrazio per aver accettato questa sfida insieme a Daniele G Genova e per essersi spesi entrambi con grande generosità – spiega il sindaco Mauro Demichelis – L’idea del Festival del Noir mi è venuta nel corso di una serata in cui entrambi erano ospiti, si parlava dei vari generi ed ho chiesto a Pinketts se volesse organizzare ad Andora un “Festival del Noir” e dare una sorta di casa alla scuola del noir savonese e ligure. Lui ha accettato ed oggi presentiamo questa prima edizione. In quell’occasione nacque anche il titolo dell’evento, ideato proprio da Pinketts ovvero A G NOIR, dove la A sta per Andora e la G per Genius. Con il Festival Noir, Andora amplia la sua offerta turistica e culturale, offrendo un’ulteriore occasione di intrattenimento capace di coinvolgere un ampio pubblico”

Gli incontri si svolgeranno, ogni sera nell’Anfiteatro dei Giardini di Palazzo Tagliaferro. Alle 19.30 si comincerà con l’Aperitivo Noir di Pinketts che poi alle 20.45 condurrà anche le conversazioni con gli autori.

Oltre a Pinketts e a Genova, il Festival del Noir proporrà incontri con gli scrittori Stefano di Marino, Andrea Carlo Cappi e Valerio Varesi, Paolo Sciortino e Cosimo Argentina. Protagonista anche il “volto noir” di Andora e del Savonese con una serata dedicata al “Delitto di Andora, il sequestro Berrino ed altre storie”. Il Museo Mineralogico ospiterà la mostra dedicata a “Lady Mafia”, mostra di opere riferite al fumetto noir caso editoriale di questi ultimi anni nel genere comics.

L’organizzazione operativa del Festival del Noir è stata affidata a Christine Enrile, coordinatrice di eventi culturali nazionali ed internazionali e Presidente della CEContemporary, che ha raccolto l’input dato dal sindaco Mauro Demichelis dando vita alla manifestazione che andrà a completare la programmazione di Palazzo Tagliaferro divenuto ormai un punto di riferimento per la cultura e l’arte contemporanea italiana ed internazionale grazie alla ricca serie di eventi proposti dal Contemporary Culture Center del piano nobile e dal Museo Mineralogico Luciano Dabroi.

 In occasione del Festival è stato indetto un Concorso Letterario al quale possono partecipare autori che abbiano compiuto i 18 anni di età con racconti inediti. Il premio consisterà nella pubblicazione dei 10 migliori racconti partecipanti a cura di Cordero Editore. Il bando è consultabile sul sito del Comune di Andora.

A cornice del Festival nell’Anfiteatro dei Giardini di Palazzo Tagliaferro si svolgerà Sabato 4 luglio dalle ore 10.00 alle 22.30 e Domenica 5 Luglio dalle ore 10.00 alle 22.30 la Fiera del Libro Buona Letteratura, un incontro dedicato al mondo dell’editoria indipendente e di qualità, che permetterà agli appassionati della lettura di incontrare da vicino le ultime produzioni e proposte di editori e librai che hanno fatto della cura e della buona qualità la loro filosofia.


Programma Completo

Sabato 4 luglio

ore 19.30

Apertura Festival con “Aperitivo Noir”- Saluto Istituzionale del Sindaco del Comune di Andora Mauro Demichelis, dell’Assessore alla Cultura Maria Teresa Nasi e dell’Assessore alle Associazioni Patrizia Lanfredi
Inaugurazione mostra “Lady Mafia” mostra di opere riferite al fumetto noir caso editoriale di questi ultimi anni nel genere comics visitabile nelle sale del Museo dei Minerali “Luciano Dabroi” in Palazzo Tagliaferro
Performance a due voci di Anna Battaglia e Andrea G. Pinketts “Io, non Io, neanche Lui”
Presentazione del Concorso Letterario AG Noir Andora

Ore 20.45

“Italian Giallo” Andrea G. Pinketts in conversazione con  Andrea Carlo Cappi – Stefano Di Marino – Valerio Varesi

Ore 21.45

Proiezione del Mediometraggio “Le Sette Vite di Solom Phillips” (2014) regia di Stefano Poletti – Produzione Berlino Mon Amour Production Un Mini – colossal dal gusto patchwork: ispirato al film muto con echi del cinema di Tim Burton, Tarantino, Ed Wood, montato con l’arguzia del videoclip. Originali la colonna sonora e il format inedito del film. Un cast di oltre sessanta personaggi, fra comparse e ruoli principali tra i quali lo stesso Andrea G. Pinketts, Alberto Baraghini, il comico Alberto Azarya e il rocker Pino Scotto.

Domenica 5 luglio

ore 19.30

“Aperitivo Noir” con lettura di brani dei racconti finalisti del Concorso Letterario AG Noir Andora a cura di Amelia Conte e Pino Ronco
Mostra “Lady Mafia” visitabile nelle sale del Museo dei Minerali “Luciano Dabroi” in Palazzo Tagliaferro

ore 20.45

“Il delitto di Andora, il sequestro Berrino e altre storie” con Ferdinando Molteni e Daniele La Corte

ore 21.30

“Pirati, Mistici e Balordi” Andrea G Pinketts in conversazione con Paolo Sciortino – Daniele G. Genova – Cosimo Argentina
a seguire

Premiazione racconti vincitori del “Concorso Letterario AG Noir Andora”

L’ingresso alla manifestazione è libero.