Festival teatrale di Borgio Verezzi: tra le novità, Debora Caprioglio in “Toc Toc”

Sarà Debora Caprioglio, una fra le attrici più amate e presenti sul DEBORA-CAPRIOGLIOpalcoscenico verezzino, a sostituire Nathalie Caldonazzo in “Toc Toc”, dopo il forfait di quest’ultima.

Cambio dunque di protagonista per la esilarante commedia di Laurent Baffie, reduce da tre anni ininterrotti di programmazione a Parigi, con tanto di assegnazione del Premio Molière. Dopo i successi ottenuti in Spagna, Belgio, Portogallo e America Latina, lo spettacolo debutterà in Italia proprio al Festival di Borgio Verezzi. Lo spettacolo è significativamente ricco di riferimenti al territorio ligure: dalla produzione MC Sipario Produzioni Teatrali di Alassio, al protagonista Giorgio Caprile, anche lui alassino così come il cantautore Franco Fasano che ha composto appositamente le musiche, al regista Silvio Eiraldi, per anni direttore artistico del teatro Abba di Cairo Montenotte.

Con questa novità, e con una sede nuova per la biglietteria in Viale Colombo 47 (nei pressi della farmacia del paese), Venerdì 26 giugno il Festival aprirà le prenotazioni e l’acquisto dei biglietti e abbonamenti per tutti gli spettacoli in cartellone: per il primo giorno di apertura, l’orario sarà eccezionalmente dalle 8,30 alle 13 e dalle 14,30 alle 18,30. Per i giorni successivi, sino al 10 luglio, l’orario sarà invece dal lunedì al sabato dalle 10,30 alle 13 e dalle 16,30 alle 18,30.

I prezzi sono rimasti invariati rispetto al 2014: 25 euro il biglietto intero, 23 il ridotto e 15 il ridottissimo per ragazzi fino a 11 anni. Per “Laurette de Paname”, in scena l’11 luglio come anteprima al Festival, l’ingresso è unico a 15 euro.

L’abbonamento costa 154 euro per sette serate (16, 20, 24 e 29 luglio; 2, 4 e 8 agosto).

Le prenotazioni possono essere fatte telefonicamente al numero 019.610167 o via e mail a biglietteria@comuneborgioverezzi.it; il pagamento dei posti prenotati e assegnati, può essere fatto on-line tramite il sito www.festivalverezzi.it, dove è possibile trovare tutte le informazioni utili e le condizioni di vendita complete.

Conto alla rovescia dunque per la 49.a edizione del Festival dedicata alla Francia, con ben dieci spettacoli in cartellone, otto dei quali in “prima nazionale”.

Ricordiamo il programma, con tutti gli spettacoli in scena in piazza Sant’Agostino (inizio alle 21,30):

11 luglio: “Laurette de Paname”, one woman show di e con Laure Bontaz

16- 17-18 luglio: “Sogno di una notte di mezza estate” da William Shakespeare nella riscrittura di Ruggero Cappuccio, con Isa Danieli e Lello Arena

20-21 luglio: “Angeli con la pistola” – commedia musicale di Fabrizio Gambineri e Sandro Baldacci e musiche di Bruno Coli, con Federica Granata, Igor Chierici, Mariella Speranza, Francesca Pedrazzi, Massimo Orsetti e la Compagnia “Scatenati” del Carcere di Marassi – Genova

24-25-26 luglio: “Maigret al Liberty Bar” di George Simenon, con Paola Gassman, Pietro Longhi e Miriam Mesturino

29-30 luglio: “Bianco o nero” (The Sunset Limited) di Cormac Mc Carthy, con Saverio Marconi e Rufin Doh Zéyénovin

2-3 agosto: “Figli di un Dio minore” di Mark Medof, con Giorgio Lupano e Rita Mazza

4-5 agosto: “L’uomo che amava le donne” (L’amore secondo Truffaut), con Corrado Tedeschi, Aphrodite de Lorraine, Giulia Mezzatesta (voce), Sara Castiglia (pianoforte)

8-9 agosto: “Toc Toc” di Laurent Baffie, con Debora Caprioglio, Lorenza Guerrieri, Alessandro Marrapodi, Giorgio Caprile

11 agosto: “Cancun” di Jordi Galçeran, con Mariangela d’Abbraccio, Blas Roca Rey, Giancarlo Ratti, Nicoletta Della Corte

18-19-20-21 agosto: “Ieri è un altro giorno” di Sylvain Meyniac e Jean François Cros, con Gianluca Ramazzotti, Antonio Cornacchione, Milena Miconi