Sicurezza Alassio, potenziato il sistema di videosorveglianza

Alassio.  Più telecamere in punti strategici, per un maggiore cartello videosorveglianza 00controllo del territorio: “L’obiettivo è ottenere un maggiore controllo del territorio, per una Città ancora più sicura”, spiega Fulvia Ruggeri, Consigliere Comunale incaricato all’Informatica.

Su indicazione dell’Amministrazione Comunale, sotto la supervisione dell’Ufficio Informatica, è in fase di aggiornamento e potenziamento il sistema di videosorveglianza cittadino. Il  sistema svolgerà un ruolo fondamentale per la prevenzione dei reati e dei fenomeni di vandalismo  nel budello ed in città.

 A seguito di un primo potenziamento eseguito in accordo con tutte le forze dell’ordine, con un notevole ampliamento delle zone di copertura, è diventato uno strumento utile e decisivo per la sicurezza cittadina nonché, grazie al controllo del traffico veicolare, per la sicurezza stradale, con postazioni presenti nelle principali vie di accesso alla città.

 È di recente stato portato a termine un ulteriore intervento sul sistema, che va ad aumentare il numero dei siti videosorvegliati (che erano un totale di dieci) già presenti sul territori con l’aggiunta di oltre venti nuove telecamere digitali ad alta risoluzione con visione notturna (di diverse tipologie: fisse, dome e di lettura targhe) in ulteriori aree di Alassio (Piazza della Libertà, Giardini Charlie  Chaplin, Piazza Partigiani, incroci del centro, ecc.), al fine di ottenere una copertura ancora più efficace del territorio cittadino.

 Secondo il Consigliere Fulvia Ruggeri i punti forza di questo ampliamento sono che il sistema di videosorveglianza, già al servizio della Polizia Municipale, è stato collegato alla Caserma dei Carabinieri e presto lo sarà anche con il Commissariato di Polizia.Ma la novità spiega, sempre, il Consigliere Fulvia Ruggeri è il software di gestione video Milestone, considerato uno dei migliori  prodotti attualmente disponibili sul mercato mondiale, che consentirà di espandere il sistema di videosorveglianza in maniera praticamente illimitata e di introdurre sofisticate funzioni di analisi video in tempo reale.

 “La sicurezza è una priorità, per l’Amministrazione Comunale. Il sistema di videosorveglianza si è rivelato un sistema efficace di controllo del territorio, sotto forma di prevenzione, di indagine, e anche come deterrente contro criminalità e vandalismo. Questo intervento di potenziamento ha il fine di mantenere Alassio una città sicura per cittadini, visitatori e turisti”, aggiunge il Consigliere incaricato Fulvia Ruggeri.