Ginnastica, per ragazze del Comprensorio del Golfo “una stagione a dir poco entusiasmante”

Le ragazze del “Comprensorio del Golfo” che raccoglie i quattro 1 - Ginnastica Spotornocomuni di Bergeggi, Vezzi, Noli e Spotorno, hanno portato a termine “una stagione a dir poco entusiasmante” culminata con le prestazioni ai nazionali UISP a Folgaria (TN).

«Le ragazze di Marta Brandini e dello staff tecnico da lei diretto – dice Sandro Mantero – anche quest’anno sono salite sul podio di un campionato nazionale e per la nostra piccola società è motivo di grande felicità ed orgoglio considerando che sono tre anni consecutivi (2013 un argento a Montecatini con Elisa Poggi, 2014 bronzo con il collettivo e Oro a Giulia Barbero a Brescia) che una nostra atleta o squadra va a podio».

Quest’anno è “toccato” alla “veterana” Alessandra Debernardi che ha conquistato il bronzo nell’esercizio individuale con le clavette, «veterana perché già lo scorso anno era andata prendersi un bronzo nazionale con il collettivo, e inatteso ma meritatissimo è arrivato anche l’argento della giovanissima (2004) Matilde Cantini alla Fune che si cimentava in una gara di categoria superiore».

La società festeggerà quest’annata da incorniciare non solo con le “proprie” campionesse «ma con tutte le atlete in genere che hanno portato i nostri colori nel saggio di fine anno venerdì 19 giugno alle 20,45, come di consueto alla palestra “M. Sbravati” di Spotorno. E subito dopo si partirà con la squadra di serie c per Pesaro per le finali nazionali conquistata dopo la fase regionale con finale l’otto marzo a Spotorno e quella interregionale a Torino il 24 Aprile. In ultimo la società parteciperà con le ragazze del gruppo agonistico al torneo internazionale di Aubagne in Francia dove siamo stati invitati».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*