Concerto Jazz al Priamàr di Savona con i musicisti dei due Conservatori liguri

di Laura Sergi – Si accendono le luci al Priamàr di Savona: questo gandiafine settimana, sabato 20 giugno (ore 21.30) s’inaugura la stagione lirica estiva dell’Opera Giocosa, con il Concerto Jazz che vede riuniti i musicisti dei due Conservatori liguri, Paganini di Genova e Puccini della Spezia. Sotto la direzione di Pietro Leveratto e Alessandro Fabbri, l’Orchestra Jazz sarà così composta: Mario Martini (tromba), Roberto Pecunia (tromba), Elia Venturini (corno), Yassar Sa’adat (trombone), Tamer Nasser (sax alto), Gianluca Salcuni (sax tenore), Nicola Bellulovich (sax tenore), Stefano Angeloni (sax baritono), Marco Borella (pianoforte), Lorenzo D’Angelo (chitarra), Emanuele Valente (contrabbasso), Massimiliano Di Fraia (batteria); voce di Valentina Ranalli.

Nella vigilia della Festa Europea della Musica (che celebra il 21 giugno di ogni anno il solstizio d’estate), il programma spazierà dal jazz classico alla musica colta contemporanea: Jelly Roll – Peggy’s blue skylight (Charles Mingus), One by One – Ping pong (Wayne Shorter), Nica’s dream (Horace Silver), Do Nothing ‘till you her from me (Duke Ellington), I fall in love too easily (J. Styne-S. Cahn), Capriccio n. 24 (Niccolò Paganini).

Vendita biglietti, come di consueto, al Teatro Comunale Chiabrera di piazza Diaz, dal lunedì al sabato (10-12 e 16-19, tel. 019.8485974). Un’ora prima dello spettacolo si attiva la biglietteria alla Fortezza, e mezz’ora prima dell’inizio dell’evento il last minute, applicato sui posti disponibili e non prenotati.

Poi occorrerà attendere sino al 4 luglio (ore 21.15) per la prima grande opera in programma: ‘La Traviata’ di Giuseppe Verdi, con Antonio Gandia e Saioa Hernandez, sotto la regia, le scene e i costumi di Stefano Monti, nell’allestimento del nostro Teatro di Tradizione. Il Maestro Aldo Sisillo dirigerà l’Orchestra del Carlo Felice, con il Coro del teatro genovese diretto dal Maestro Pablo Assante. L’appuntamento con l’Anteprima, per l’iniziativa ‘Due generazioni insieme a teatro’, ci sarà giovedì 2 luglio, la seconda serata martedì 7 luglio (sempre alla stessa ora). Il giovane Gandia (foto), uno dei più promettenti tenori spagnoli di oggi, sostituisce nel ruolo del protagonista Alfredo, Sergey Radschenko, che compare nei depliant. Con Gandia e Hernandez, sul palco anche Adriana Iozzia, Antonella Romanazzi, Damiano Salerno, Raffaele Feo, Hyun Kyu Ra, Michele Patti, Pietro Toscano, Giampiero De Paoli, Loris Purpura e Roberto Conti. Ne riparleremo presto.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*