To_Nite Bus – Muovi la movida in sicurezza

Savona. Dopo il successo dello scorso anno, ritorna, esteso nel tempo To_Nite Bus 2015 foto di gruppoe potenziato nella promozione, il To_Nite Bus, il servizio serale di bus a biglietto unico alla tariffa di 4 euro, andata e ritorno, che, per soli 4 euro, consente di viaggiare e spostarsi in sicurezza al venerdì e al sabato, sul tratto di costa compreso tra Noli e Varazze. Inoltre, grazie ad una convenzione attivata con il servizio, gli studenti dell’Istituto Itis-Pancaldo potranno usufruire del servizio al costo di euro 3,50 anziché euro 4, a fronte di un contributo economico fornito dall’Istituto.

Il servizio, che prenderà il via venerdì 12 giugno e sarà attivo fino al 12 settembre (tre weekend in più rispetto allo scorso anno), coprendo la tratta Varazze-Noli per un totale di 45km, è così strutturato: due bus per la prima corsa a percorrere un anello verso Levante (partenza ore 22.23 da Le Officine) e a Ponente (partenza dalla Darsena ore 22.30) e, per le corse successive, un anello unico coperto dai due bus, allo scopo di non fare attendere l’utenza per le coincidenze.

Con un biglietto dal costo di 4 euro (acquistabile solo a bordo del bus) è possibile usufruire del servizio per tutta la sua durata, il venerdì dalle 22.30 alle 5 del mattino successivo, il sabato dalle 22.30 alle 6.30 del mattino successivo (un’ora in più rispetto al 2014).

Dichiara l’Assessore a Partecipazione e Decentramento del Comune di Savona, Sergio Lugaro: “Abbiamo voluto ripetere anche per l’estate 2015 il progetto nato l’anno scorso in via sperimentale. Il successo dell’edizione passata, che ha visto 2.177 accessi al To_Nite Bus, ci ha convinto a fare uno sforzo in più per la nuova edizione. Il lavoro di coordinamento con le altre amministrazioni ormai consolidato, ha permesso di concentrarci sul perfezionamento del servizio laddove abbiamo riscontrato criticità. Per questo, infatti, nei prossimi week end, non ci sarà più bisogno di attendere la coincidenza per chi vuole andare da levante a ponente o viceversa poiché le 2 navette, a un’ora dall’altra, faranno un “anello” unico Varazze-Noli. Abbiamo inoltre arricchito l’offerta comunicativa grazie a un sito responsivo dedicato, sul quale accedendo da smartphone, l’utenza potrà verificare orari, fermate ed eventi del fine settimana sia dei Comuni che degli sponsor privati che aderiscono all’iniziativa. Facebook, Twitter, pieghevoli, flyer e poster completeranno le info. Rispetto a quanto avvenuto in passato abbiamo anche allungato il periodo di copertura dei week end che andrà a terminare il 12 settembre. L’obiettivo del To_Nite Bus, lo ricordo, è quello di dare un servizio turistico aggiuntivo a tutte le persone, soprattutto ai giovani, ad un costo davvero contenuto. Diamo a possibilità di godersi una notte intera di divertimento nel nome di una mobilità sostenibile e della sicurezza stradale. Chi deciderà di godere di tale servizio evita di pensare per esempio a chi guida e dove parcheggiare d’estate in una striscia costiera come la nostra dove gli spazi sono ristretti e, spesso, lontani dal locale in cui si vuole passare la serata.
Per rendere fattibile questo progetto sia le istituzioni che, soprattutto, i privati hanno investito molto tempo e molte risorse economiche. Lo hanno fatto perché credono sia il modo migliore per facilitare il turismo estivo notturno e perché sia rispettato il lavoro di tutti coloro che operano la notte, in primis gli autisti TPL e le forze dell’ordine. Un particolare ringraziamento va quest’anno, oltre ai main sponsor e ai locali aderenti, va fatto alla Fondazione De Mari, che, grazie a un forte contributo economico, ha dimostrato, ancora una volta la propria sensibilità ad iniziative che toccano temi sociali importanti.”

“Sono particolarmente soddisfatto di annunciare che riparte, per il secondo anno consecutivo, il progetto TO NITE bus – ha detto il Presidente di TPL Linea, Claudio Strinati – Il bus navetta per le serate estive è un’iniziativa importantissima per la sua valenza sociale e per la sua finalità volta a preservare la sicurezza dei nostri ragazzi.

Gli ottimi risultati ottenuti nell’estate 2014 hanno confermato due aspetti fondamentali: uno tecnico che riguarda il gradimento del servizio stesso e uno, ancora più significativo – di tipo ‘sociale’ ovvero il fatto che i ragazzi, utilizzando il TO-NITE, abbiano dimostrato di aver compreso fino in fondo il significato e l’importanza di viaggiare nelle ore notturne in totale tranquillità. Da parte di TPL Linea c’è e ci sarà tutto l’impegno possibile per garantire loro la possibilità di divertirsi senza pericoli sia prima che dopo le serate trascorse nei locali che hanno aderito a questo progetto”.

Il servizio è promosso da 9 amministrazioni comunali (Savona, capofila, Noli, Spotorno, Bergeggi, Vado Ligure, Albissola Marina, Albisola Superiore, Celle Ligure, Varazze), con il patrocinio di Regione Liguria e Provincia di Savona, in collaborazione con ACI Ready2Go, Confcommercio, SILB (Sindacato Italiano Locali da Ballo), Camera di Commercio Industria e Artigianato Savona, Unione Provinciale Albergatori di Savona, e con le altre città coinvolte.