Regione, respinta richiesta di Toti per tre consiglieri in più; Paita: “centrodestra avrà difficoltà a governare”

L’ufficio elettorale centrale regionale ha respinto la richiesta di Toti di poter avere 3 consiglieri in più o, al limite, di sottrarre alla minoranza consiglieri democraticamente eletti.

«Il tentativo maldestro di modificare le regole da parte di un centrodestra che sa che avrà grossi problemi di governabilità non è passato», commenta Raffaella Paita: «Si apre un nuovo scenario sulla vittoria elettorale e sul futuro del governo della Regione: Toti è stato proclamato Presidente, ma la sua maggioranza ha un solo consigliere in più. Questo renderà difficile se non impossibile governare la Regione. Noi non faremo mai da spalla o da stampella a questa maggioranza risicata. Il PD si farà trovare reattivo e pronto, cominciando fin da subito con un duro lavoro di opposizione».

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*