Gli alfieri del Kombat Team Alassio di scena sul ring di Cogoleto

Sabato 13 giugno al Palazzetto dello Sport di Cogoleto (GE) in 1 - Fight - iermano1occasione dell’evento “Muay Thai Time – Iron Fight volume 2” organizzato da Alessandro De Blasi, Luca Cuccu, Riccardo Ruscelli e Moise Riggi, saliranno sul ring i migliori atleti della Liguria che si cimenteranno, nelle specialità della muay thai, del K1 e delle MMA, contro campioni provenienti da tutto il mondo.

Sarà l’occasione per ammirare in azione il “Guerriero partenopeo” Vittorio Iermano di Loano, già Campione Italiano Pro e vincitore a Thaiboxemania 2015, contro il finalista di Oktagon 2015 Erion Kusci ed il mai domo “Lionheart” Riccardo Schiesaro di Boissano, reduce dalla finale di Knockout in tha Cage a Roma, contro un forte atleta francese di MMA del Boxing Squad di Nizza: Stephan Guaresi.
Saranno preceduti sul quadrato da altri due giovanissimi e molto promettenti portacolori del Kombat Team di Alassio: Giovanni Spanu di Savona, campione interregionale Fight1, e Andrei Balici, atleta di origini rumene con all’attivo 21 vittorie da professionista e nessuna sconfitta.

Altri sicuri protagonisti della serata saranno Stefano Bruno di Rapallo, vincitore a Thaiboxemania 2015 a Torino, Veronica Vernocchi grandissima campionessa di Genova al suo rientro dopo un serio infortunio, Marzia Vadalà, Claudio Ivaldi, Carlos Catagua , Amine Marzak e Tarik Totss.

Ad impreziosire ulteriormente la serata ci sarà la disputa del titolo mondiale professionisti ISKA di K1 tra la valdostana Martine Michieletto e la spagnola Maria Isabel de Sousa Riera.

Insomma spettacolo assicurato a Cogoleto, dove si comincerà alle 17 con i combattimenti dei dilettanti ed alle 20 con i professionisti.