Andora: – Sarà Giovanna Risso a dirigere il nuovo “Ufficio Informazioni Turistiche”

Andora. Sarà Giovanna Risso a dirigere il nuovo “Ufficio Giovanna Risso e Mauro DemichelisInformazioni Turistiche” di Andora. Il sindaco Mauro Demichelis ha affidato a lei la realizzazione di un progetto innovativo di promozione,  che oltre al consueto lavoro di sportello nella sede di Palazzo Tagliaferro, porterà gli operatori dell’Ufficio a diretto contatto con i cittadini e turisti dando la priorità all’ascolto delle loro esigenze.

“Questa Amministrazione voleva rivoluzionare il tradizionale ufficio informazioni turistiche. Per questo ha ideato “servizio flessibile” che si adattasse alle esigenze degli operatori e dei turisti. – spiega Mauro Demichelis, sindaco di Andora – Abbiamo chiesto a Giovanna Risso, che ha una trentennale esperienza nel settore turistico, di presentare un proposta per realizzarlo. Lei ha accettato la sfida: l’organizzazione operativa che ha proposto ci è piaciuta. Dal 19 giugno debutterà “Welcome to Andora”.

 L’Ufficio Informazioni Turistiche sarà operativo fino al 13 settembre, aperto tutti i giorni dalle 10 alle 12.30 e dalle 17.30 alle 19.30. Allo sportello,  due operatori parleranno almeno due lingue straniere e presenteranno le attrattive turistiche del territorio. Oltre che nei consueti orari d’ufficio saranno anche presenti nelle principali manifestazioni estive. Saranno identificabili perché indosseranno una maglietta o una felpa che avrà sulla schiena la scritta “Accoglienza turistica” e davanti la domanda “Posso aiutarla?”.

 “Sono contenta di lavorare per realizzare questo progetto innovativo – ha dichiarato Giovanna Risso – È una sfida ed un’opportunità. E’ giusto fare accoglienza in un modo diverso, cambiando i servizi a seconda delle esigenze reali dei turisti. Per fare questo, bisogna prima chiedersi chi sia il nostro visitatore, cosa desidera e come si può rispondere ai suoi bisogni. Per questo l’Ufficio Informazioni Turistiche del Comune di Andora non darà solo materiale informativo, ma sarà disponibile a dedicare tempo all’ascolto.”

Operativamente ci sarà un flusso continuo di informazioni sulle manifestazioni fra dall’Ufficio Turismo del Comune di Andora, diretto da Patrizia D’Agostino e gli operatori dell’Ufficio Informazioni Turistiche di Palazzo Tagliaferro, che, stando a contatto diretto con il pubblico, potranno poi comunicare al Comune le eventuali esigenze, i giudizi e gli apprezzamenti dei turisti sui servizi ed eventi di Andora.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*