Loano, cerimonia per la Festa Nazionale della Liberazione

Sabato 25 aprile, a Loano, la ricorrenza della Festa Nazionale della Liberazione ha un particolare significato, poiché si celebra anche il 70° anniversario della liberazione della città, avvenuta il 25 aprile 1945.

Il programma della cerimonia ufficiale prenderà il via alle 9.00 con la S.Messa nella parrocchia di S.Giovanni Battista.  Al termine si svolgerà la deposizione delle corone ai cippi e monumenti ai caduti della città. Alle ore 11.15, partirà il corteo da Piazza Italia (davanti al Comune) che raggiungerà per un omaggio, passando da via Doria e via Boragine, il nuovo monumento alla Resistenza. Il corteo si recherà poi al monumento ai Caduti sulla passeggiata a mare. Interverranno alla cerimonia il Sindaco di Loano, Luigi Pignocca, Nadia Morachioli del Comitato Provinciale dell’Anpi di Savona e Laura Sero presidente della sezione lonese ANPI.

Nella Sala Mosaico di Palazzo Doria si potrà visitare la mostra dal titolo “1945 – 2015, 70° Anniversario Liberazione di Loano”, organizzata dalla sezione loanese “Renato Boragine”  dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia con il patrocinio del Comune di Loano. L’esposizione promossa in occasione del settantesimo dalla Liberazione di Loano, riunisce fotografie, documenti, articoli, testimonianze sulla Resistenza vissuta sul territorio loanese e nel suo entroterra, sui caduti Partigiani, su episodi della guerra (bombardamenti, mine sulla spiaggia ecc.), sulle leggi razziali (documenti originali dell’archivio di Loano sulle persecuzioni razziali) e provvedimenti contro gli ebrei a Loano.  Nel percorso espositivo ci sono documenti e manifesti originali della Liberazione, disegni dei ragazzi delle classi terze della Scuola secondaria di primo grado Mazzini-Ramella. La mostra sarà aperta dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle 16 alle 19.