Ad Alassio, la “Festa degli Alberi” (foto)

Alassio, “Festa degli Alberi”: questa mattina, doppio evento dedicato 3 - Festa degli Alberi Alassio 3al rispetto della natura e alla tutela dell’ambiente. Alle 9.30, a San Bernardo, alla presenza di 65 bambini provenienti dalla Scuola Primaria di Via Neghelli, dalla Scuola dell’Infanzia di Via Gastaldi e dalla Scuola Primaria di Moglio accompagnati dalle insegnanti, sono state messe a dimora venti piante (15 lecci, 5 lavande, 5 mirti). All’iniziativa, organizzata dall’Assessorato alle Attività Educative e al Diritto allo Studio, erano altresì presenti il Comandante del Corpo Forestale dello Stato Michele Cataldo, il coordinatore della Protezione Civile alassina Cesare Caviglia unitamente a un nutrito gruppo di volontari , un rappresentante del WWF , giardinieri comunali, il Vice Sindaco di Alassio Monica Zioni e il Consigliere Comunale con delega al Verde Patrizia Nattero.

Alle 10.30, in Piazza Libertà, nei giardini nei pressi del Municipio, ha avuto luogo l’iniziativa “Tree for Free”, che ha visto la donazione di una pianta da parte del FAI alla Città. Erano presenti oltre cento alunni delle scuole, il Capo della Delegazione FAI Marinella Bruno, il Parroco di Alassio Mons. Angelo De Canis, il Comandante della Polizia Municipale Francesco Parrella, il Vice Sindaco Monica Zioni, il Consigliere Comunale Patrizia Nattero, giardinieri comunali e insegnanti. L’albero regalato dal FAI al Comune di Alassio, piantato nei giardini nei pressi del Municipio, è un esemplare di “Albizia Julibrissin”.

“Ringraziamo il FAI di Alassio-Albenga, che da anni si occupa della tutela dell’ambiente e del patrimonio presente sul territorio, per questa preziosa opportunità donata alla nostra città, e un particolare ringraziamento alla Protezione Civile impegnata costantemente nella cura e e tutela del nostro territorio e sempre attiva e pronta nelle emergenze e alle guardie forestali”, ha affermato il Vice Sindaco Zioni nel corso della cerimonia.

“Si è trattato di due importanti momenti di sensibilizzazione rivolti a tutti i bambini di Alassio, con la donazione di alberi proprio a loro, alle nostre future generazioni. Un ringraziamento è dovuto all’Ufficio Verde e ai giardinieri comunali che quotidianamente si occupano della cura dei giardini alassini, all’Ufficio Politiche Scolastiche e ai Dirigenti Scolastici, che hanno fatto sì che i bambini fossero coinvolti direttamente sulle tematiche del rispetto della natura e della cura del verde. Grazie ancora all’Ufficio Informatica, che ha contribuito alla buona riuscita dell’iniziativa”.