Patto anti evasione Entrate – Anci Liguria: contributi per un milione e 250 milaeuro

Ammonta a 1.247.359,14 euro l’importo complessivo del contributo che la euro generica 00Direzione regionale ligure dell’Agenzia delle Entrate verserà nelle casse di 25 municipalità che hanno aderito al patto anti evasione siglato con Anci Liguria nel 2012.
Tra i Comuni liguri il più virtuoso è quello di Genova, a cui spetta il contributo maggiore, pari a oltre 1 milione di euro. Cifra superata solo da tre municipalità in tutta Italia; oltre a Genova, Milano e Torino.
Un risultato determinato da tre fattori: l’impegno del Comune, la validità del percorso formativo erogato dall’Agenzia ai funzionari degli enti locali destinati all’attività di contrasto all’evasione fiscale e la qualità del lavoro svolto dai funzionari delle Entrate dopo le segnalazioni ricevute.
“L’erogazione del contributo derivante dal patto anti evasione con Anci Liguria – sottolinea Alberta De Sensi, Direttore regionale dell’Agenzia delle Entrate – è un aspetto importante, perché sottolinea la validità della collaborazione, ma è anche un segno tangibile di come il nostro lavoro di contrasto all’evasione fiscale possa portare frutti positivi alla comunità”.
Oltre a quello di Genova, riceveranno il contributo anche i Comuni di Arenzano (€. 12.237,07), Camogli (€. 100,00), Lavagna (€. 10.445,42), Ne (€. 115,00), Rapallo (€. 7.524,11), Recco (€. 18.809,41), Santa Margherita Ligure (€. 1.240,00), Sestri Levante (€. 8.975,00), Bordighera (€. 3.514,11), Imperia (€. 20.033,05), Ospedaletti (€. 456,75), Bolano (€. 27.274,27), Follo (€. 201,93), La Spezia (€. 44.463,66), Levanto (€. 762,08), Riomaggiore (€. 50,00), Vezzano Ligure (€. 100,00), Andora (€. 50,00), Celle Ligure (€. 86,00), Ceriale (€. 6.061,37), Cisano sul Neva (€. 179,48), Finale Ligure (€. 25.584,23), Quiliano (€. 2.223,49) e Varazze (€. 850,00).

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*