Vittorio Sgarbi protagonista ad Alassio (foto)

Vittorio Sgarbi protagonista assoluto della serata di apertura della 20 ^ Sgarbi Alassio 01edizione di “Alassio Centolibri”: una piazza gremita di pubblico entusiasta venerdì ha accolto il famoso critico d’arte e scrittore durante la cerimonia di conferimento del premio “Alassio per l’Informazione Culturale”.
Un successo testimoniato dagli applausi della platea, letteralmente conquistata dalle sue parole, talvolta volutamente provocatorie, capaci di attirare l’interesse anche di chi non ha una conoscenza approfondita dell’arte e della sua storia. Un colloquio, trasformato in vero e proprio spettacolo, con il direttore del Salone del libro di Torino Ernesto Ferrero, tra riferimenti accademici e acrobazie linguistiche, in un botta e risposta caratterizzato da quella grande abilità oratoria che lo ha reso, tra i suoi tanti ruoli, anche un grande performer televisivo.
Il giorno seguente Alassio ha aperto le proprie porte a Sgarbi, desideroso di conoscere alcuni dei luoghi più caratteristici della città, in un vero e proprio tour tra le vie cittadine, dove a fare da guide turistiche sono stati il sindaco Enzo Canepa ed il vice-sindaco Monica Zioni. Tra i punti visitati: la Chiesa di Sant’Ambrogio e di Sant’Anna al mare, il palazzo comunale e la biblioteca civica, oltre all’immancabile mitico “muretto”. Grande apprezzamento è stato dimostrato da parte dell’autorevole critico per la nuova veste del Pontile Bestoso (il molo di Alassio) e non sono mancati i plausi per la sapiente opera di mantenimento della zona collinare e del suo verde.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*