Sgomberato dormitorio abusivo nella stazione ferroviaria di Finale

Operazione congiunta della Polizia Municipale di Finale Ligure e Polfer per lo sgombero di un dormitorio utilizzato da persone senza fissa dimora, realizzato in area defilata all’interno del perimetro della stazione ferroviaria di Finale.
Le forze dell’ordine sono intervenute di prima mattina riscontrando una situazione di estremo degrado, dove in mezzo a rifiuti di ogni genere giacevano tre persone.
Regolarmente identificati, i tre decidevano di allontanarsi spontaneamente, rifiutando l’offerta di aiuto degli agenti, in particolare rivolta ad una ragazza in evidente stato di gravidanza.
Sono in corso le operazioni di rimozione dei rifiuti e bonifica dell’intera area, per le quali si è attivata la società di igiene urbana del Comune.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*