Giovanni Brancato in rotta verso Stintino

È iniziata da pochi minuti l’ultima giornata di traversata a nuoto pinnato 1 Giovanni Brancato in rotta verso Stintinocominciata in Francia dalle Isole Porquerolles e che si concluderà in Italia a Stintino, nel nord della Sardegna. A conclusione della giornata di ieri, Giovanni Brancato, atletico nutrizionista alassino d’adozione, ha percorso 134 miglia delle 140 previste.
Nonostante il moto ondoso sfavorevole, i venti contrari ed un cambio di rotta dovuto alle intemperie, lo ‘squalo delle Lipari’, così viene vezzosamente definito dagli amici, è riuscito a portare a termine le tappe fin qui programmate mantenendosi all’interno della tabella di marcia prevista. Ed oggi, dopo una notte relativamente tranquilla e un risveglio carico di adrenalina, Giovanni Brancato è ripartito alla volta della meta finale, l’arrivo a Stintino dove è tutto pronto per accogliere in trionfo il medico quasi sessantenne.
In questo ultimo giorno di nuoto e attacco al record mondiale, il clima è dei più favorevoli: mare relativamente calmo, una leggera brezza marina, giornata serena con qualche nuvola all’orizzonte. Se venisse mantenuta la tabella di marcia, si prevede l’arrivo sulla spiaggia di Stintino intorno all’ora di pranzo, fra le 11,30 e le 13.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*