Remo Zaccaria: “a Loano scuole più sicure”

Scuole più sicure a Loano, dopo gli interventi di riqualificazione avviati Loano, il piazzale della scuola Media Ramella.dall’Assessorato ai Lavori Pubblici del Comune di Loano al fine di ottimizzare la prevenzione sismica degli edifici.
Nei prossimi giorni sono previsti lavori di risanamento negli edifici scolastici Mons. Valerga e Mazzini-Ramella. La necessità di intervenire sui due plessi è emersa in seguito a indagini termografiche, realizzate dall’Ufficio Tecnico del Comune di Loano, finalizzate a valutare il rafforzamento delle strutture scolastiche negli elementi strutturali e non strutturali. In particolare il rafforzamento dei muri riguarderà l’area dei solai che peraltro non risultano a rischio cedimento.
“Abbiamo ritenuto importante – spiega l’Assessore ai Lavori Pubblici Remo Zaccaria – intervenire subito per garantire ai nostri cittadini più giovani luoghi di studio confortevoli e sicuri. Si tratta di un lavoro di ottimizzazione e prevenzione: abbiamo scuole moderne e sicure ma l’obiettivo è quello di utilizzare i finanziamenti che ci sono di recente pervenuti per poter migliorare ancora di più la staticità e la sicurezza delle nostre scuole. Riteniamo che questi lavori siano necessari per garantire la pubblica incolumità e quindi come previsto dalle ultime indicazioni del Consiglio dei Ministri per l’anno 2014, in deroga al rispetto del patto di stabilità interno per il Comune di Loano, gli uffici hanno provveduto ad affidare i lavori. Le opere di messa in sicurezza saranno realizzate prima dell’avvio del nuovo anno scolastico 2014/2015. Si ritiene doveroso garantire un’alta qualità della vita scolastica e della sicurezza per i nostri bambini e ragazzi”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*