Nomine Trincheri, lista Civica Ingauna: “avv. Balbo è stata scelta perché la candidata migliore”

Polemiche da parte di Lega e Forza Italia sulla nomina nel CdA del Trincheri Aldo Marino 00del componente scelto dal sindaco Giorgio Cangiano su indicazione dei gruppi di minoranza in Consiglio comunale. Sulle nomine, interviene anche la lista Civica Ingauna del consigliere Massimiliano Nucera.
«In merito alla nomina del candidato da noi proposto, Avv. Barbara Balbo, quale membro del consiglio di amministrazione dell’Istituto Domenico Trincheri vogliamo esprimere grande soddisfazione e gratitudine verso il Sindaco Giorgio Cangiano e la maggioranza i quali hanno dimostrato grande equilibrio e attenzione nei confronti di tutte le forze sedute in Consiglio Comunale», dichiara il portavoce della lista Civica Ingauna, Aldo Marino: «non è un segreto infatti che ci avesse lasciati perplessi l’atteggiamento dei colleghi di minoranza di Lega Nord e Forza Italia, durante l’ultima seduta di consiglio, quando con un vero e proprio coup de théâtre avevano presentato una loro candidatura a nome dell’opposizione, senza precedentemente rapportarsi o confrontarsi con gli altri colleghi di minoranza; sicuramente, se avessero affrontato la questione con spirito di costrutto e umiltà le cose sarebbero andate diversamente trovando una sintesi che accontentasse tutte le forze in campo».
«Siamo altresì convinti – prosegue – che della rosa di candidati proposti dalle opposizioni, l’Avv. Balbo è stata scelta perché la migliore con grandi qualità professionali, etiche e morali oltre a rappresentare un elemento nuovo nel panorama amministrativo locale. Come nostro costume non coglieremo la polemica con il risultato di metterla in “caciara”, metodo nel quale riconosciamo a Forza Italia e Lega Nord la leadership; ma solo due precisazioni vale la pena siano fatte: in merito all’incarico della Rag. Anna Bruno, moglie del nostro rappresentante in Consiglio Comunale, quale Revisore dei Conti dell’Istituto Trincheri vorremmo approfittare dell’occasione per ringraziarla a nome della comunità per aver fornito le sue prestazioni professionali a titolo completamente gratuito a favore dell’Istituto dal 2006 al 2011 percependo oggi un simbolico rimborso spese».
«La nomina dell’Avv. Balbo dà riconoscimento e apprezzamento per un polo civico che alla scorsa tornata elettorale ha saputo raccogliere il 9% dei consensi attestandosi alla soglia delle 1300 preferenze che superano ampiamente il consenso raccolto da un partito strutturato a livello nazionale come la Lega Nord e uguagliando il Movimento 5 Stelle», conclude il portavoce della lista Civica Ingauna, Aldo Marino.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*