Villanova d’Albenga: serata musicale emozionante con i Liguriani (foto)

di Claudio Almanzi – Serata musicale emozionante nel salone della 3 Concerto Liguriani - Villanova d'Albenga 19-8-2014Biblioteca comunale di Villanova dove, davanti ad un folto pubblico, i famosi e bravissimi musicisti “Liguriani” hanno tenuto un concerto appassionante che resterà memorabile nel ricordo dei presenti. Ad organizzare l’evento l’Associazione Culturale Villanovese, in collaborazione con il locale comune, la Pro Loco ed il CIV dei commercianti villanovesi. In un primo tempo il concerto si doveva svolgere nella caratteristica cornice del caruggio principale del centro storico, ma il maltempo ha consigliato gli organizzatori a trasferire l’evento al chiuso.

Il primo “Concerto dentro le Mura” è stato un vero successo: “Si è trattato- dice il noto scrittore Armando D’Amaro- di una occasione ideale per ascoltare la nota formazione musicale dei Liguriani e per assaggiare tante specialità realizzate dalle cuoche appartenenti a tutte le associazioni cittadine che si sono consorziate per far sì che la manifestazione riuscisse nel migliore dei modi, così come in effetti è stato”. Attraverso parole e suoni il gruppo ha evocato toccanti immagini e sentimenti della cultura e della storia ligure, con particolari riferimenti alla lotta Partigiana. “È stato – dicono gli organizzatori- come un viaggio immaginario che ci ha portato attraverso antiche istantanee a svelare usi e tradizioni della gente di Liguria, stretta tra monti scoscesi e onde del mare, chiusa per territorio e carattere, ma da sempre aperta al contatto con altri popoli, visitati o giunti a visitarla proprio attraverso il mare”.

“I Liguriani – conclude Flavia Bettin, segretaria dell’associazione culturale villanovese- sono importanti artisti della musica tradizionale italiana con alle spalle numerose incisioni discografiche, esibizioni radiofoniche e televisive e tournée in Europa e NordAmerica. Siamo stati onorati di aver ospitato per un concerto così toccante una formazione musicale di così alto livello in occasione del Concerto dentro le mura”.

La formazione è composta dall’ instancabile ed istrionico Fabio Biale (voce e violino), dall’inimitabile e simpatico Fabio Rinaudo (cornamusa), dal vellutato e gioviale Michel Balatti (flauto), dall’affascinante e delicato Filippo Gambetta (organetto diatonico) e dall’evocativo ed ironico Claudio De Angeli (chitarra).