Ceriale: bilancio positivo per le manifestazioni estive organizzate dalla Pro Loco

Un appuntamento suggestivo e d’atmosfera, quello previsto alle ore 21 di Marisa Fagnani et aliimartedì 19 agosto presso il Teatro C. Vacca di frazione Peagna (ad ingresso libero), organizzato dalla Pro Loco di Ceriale con il patrocinio dell’Assessorato a Cultura e Turismo. Il duo composto da Marisa Fagnani alla chitarra e Gianni Martini alla fisarmonica, proporranno un viaggio affascinante e dolcissimo, prendendo le mosse dal repertorio della musica cantautorale italiana, per passare ai tanghi, allo standard jazz ed alla musica internazionale, senza dimenticare qualche puntata nella musica classica.

“Direi che anche quest’anno abbiamo centrato gli obiettivi che ci eravamo prefissati”, sono le prime parole di un Presidente della Pro Loco, Davide Schianchi: “Il nostro esordio a Peagna nella gestione del Teatro C.Vacca ha fatto registrare più di un tutto esaurito ed ha confermato che le nostre attese erano proiettate nella giusta direzione. Mi riferisco al Festival dei Monologhisti, con artisti del calibro di Marco Rinaldi, Davide Mancini, Massimo Ivaldo e Federico Foce, al Concorso Letterario dove abbiamo premiato le scrittrici Maria Giulia Baiocchi di Luino e la giornalista di Repubblica Rory Cappelli, alle performances dei comici di Zelig Daniele Raco e Antonio Ornano, il primo come conduttore atipico della premiazione di cui accennavo poco fa, il secondo come one-man show. Senza dimenticare lo Yepp Music Lab Loano e questo fantastico duo, composto da Marisa Fagnani e Gianni Martini, che avremo modo di apprezzare martedì sera”.

“E la Rassegna Teatrale ‘In scena!’ – continua Davide Schianchi – sono state sei rappresentazioni di altissimo livello, per un concorso che penso non abbia uguali, in campo amatoriale, in Liguria. I questionari consegnati al pubblico hanno mostrato un gradimento superiore al 99%: una percentuale bulgara. Un risultato senz’altro esaltante, frutto del lavoro di un gruppo coeso, che condivide obiettivi e modalità. Grazie a tutti”.