Alassio, sindaco Canepa: “Salario accessorio ai dipendenti, verso una soluzione”

“Abbiamo operato alla ricerca di una soluzione interpretativa alla Enzo Canepa 02normativa vigente, così da consentire il pagamento del salario accessorio degli anni precedenti ai dipendenti”: con questa dichiarazione congiunta il primo cittadino di Alassio, Enzo Canepa, e gli esponenti sindacali riassumono l’incontro dello scorso giovedì 7 agosto.

“L’Amministrazione – spiegano – si è resa disponibile ad un confronto che ad oggi risulta proficuo ai fini della composizione della vicenda. Durante il tavolo sono state illustrate problematiche e possibili soluzioni della vertenza. L’incontro aveva il solo e dichiarato scopo di sbloccare, assieme al salario accessorio arretrato riferito agli anni 2011/2013, anche il salario accessorio corrente necessario per la programmazione organizzativa dell’Ente per il futuro prossimo. Durante l’incontro sono emerse identità di vedute tra l’amministrazione e le parti sindacali che il sindaco si è impegnato a mettere in atto, in tale sede non si è evidenziata alcuna colpa a carico di figure professionali o amministrative dell’Ente”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*