Sfida aperta per la “Trainina e Bolentinata” 2014

di Claudio Almanzi – Una flotta di agguerriti concorrenti si appresta a Pescatorisfidare in una spettacolare gara alla Traina l’albenganese Mauretto Galizia. L’appuntamento è per domenica 17 agosto per la “Trainina e Bolentinata” che lo scorso anno era stata vinta dalla coppia formata da Giorgio Ruzza e Sergio Sangalli. Il raduno della gara è previsto per le ore 6, mentre l’uscita in mare è fissata per le 6 e 30; alle 11 e 30 il fine gara. “Verrà assegnato- dicono gli organizzatori del Gruppo Pesca Ceriale e della Lega Navale Ceriale- un punto per ogni grammo di pesce pescato, divisi per il numero dei membri dell’equipaggio. Potranno essere calate un massimo di 3 canne con massimo 3 ami, pena squalifica”.

Al Bolentino invece sono vietate montature che portino più di 5 ami. Ogni pescatore potrà avere una sola canna e sarà vietata la pastura. Grande attesa come detto per la sfida che dovrebbe vedere la presenza del forte e giovane portacolori della Lega Navale di Albenga Mauro Galizia. L’ingauno, recente vincitore della prima prova del campionato provinciale, ha già collezionato in passato numerose vittorie non solo in campo locale e provinciale, ma anche regionale. A sfidarlo ci saranno tutti i più forti “fondisti” cerialesi: oltre a Ruzza- Sangalli, infatti detentori del titolo, si sono già iscritti Adriano Balocco, Carlo Mastrobuono ed Ardiglio Mazzola, che formavano l’equipaggio vincitore nel 2012, mentre fra i favoriti ci sono anche le coppie formate da Gigi Boccardo- Livio Salvetti, Walter Fini- Giuliano Savona e Giampiero Mariani- Michele Grosso.

Comunque vada a finire la sfida, la rivincita sarà possibile averla in occasione della più importante classica stagionale ligure riservata alla Traina, il “Trofeo dei Due Golfi” che festeggerà quest’anno il suo trentennale e che sarà anche valido appunto quale seconda prova del campionato provinciale che attualmente vede in testa Mauretto Galizia  (LnI Albenga) davanti a Nadir Pepe (Tuna Club Alassio) ed a Mauro Castino (Tuna Club Alassio).