Andora, “Su di noi… Le Stelle”: sfilata di moda in piazza Santa Maria

“Su di noi… Le Stelle” è la sfilata di moda in programma per lunedì 11 agosto, ore 21.30, in piazza Santa Maria, realizzata dai commercianti di Andora, con il sostegno dell’Assessorato alle Manifestazioni del Comune e dell’ Ascom Confcommercio.

Un pool di organizzatori che si è formato con il fine di far rinascere la sfilata che aveva caratterizzato tante estati andoresi. Le modelle sfileranno proponendo vestiti ed accessori di otto negozi cittadini, ma è lunghissimo l’elenco dei commercianti locali che hanno voluto dare il loro appoggio alla manifestazione.

“L’unione fra Comune e operatori commerciali e turistici può dare ottimi risultati e questa serata di moda lo dimostra – ha detto Patrizia Lanfredi, Assessore alle Associazioni, presentando la sfilata – Siamo lieti di appoggiare tutte quelle iniziative che promuovano le eccellenze di Andora o che siano occasione di attrattiva turistica di qualità”.

L’Ascom Confcommercio di Andora auspica che “Su di noi…Le stelle” sia solo il primo di una serie di eventi realizzati in collaborazione con il Comune di Andora.

“L’organizzazione di “Su di noi.. Le stelle” ha visto lavorare insieme molti commercianti che volevano fortemente creare un evento di moda di qualità e che hanno trovato un’ Amministrazione comunale pronta a collaborare. Credo che sarà l’inizio di una proficua collaborazione – dice Mirko Fossati, presidente Ascom Confcommercio .

Sulla passerella della sfilata, ideata da Giusy Ferro, verranno presentati i capi e gli accessori proposti da Passo Passo Calzature, Merceria da Lorena e Intimo, Turtle Surf Shop, Il Biciclettaio-biciclette e abbigliamento sportivo, Ottica Siniscalchi, Oreficeria Murabito, Varò abbigliamento Capelli e Vanità di Giusi Ferro .

“Malgrado il momento economico delicato, i commercianti hanno fatto uno sforzo per realizzare “Su di noi… Le stelle” ed aggiungere un evento in più nel calendario delle manifestazioni estive di Andora. Intorno al progetto c’è stato da subito tanto entusiasmo. Dobbiamo ringraziare, oltre al Comune anche la parrocchia del Cuore Immacolato di Maria che ci ha concesso l’uso di alcuni spazi” – dice Giusy Ferro che ha coordinato l’organizzazione.