Prosegue a Savona la Settimana Culturale Ecuadoriana

Prosegue a Savona il programma della Settimana Culturale Ecuadoriana Locandina Sett Cult 2014iniziata lunedì 4 agosto 2014. Ecco gli eventi da giovedì 7 agosto a domenica 10 agosto 2014.

Giovedì 7 agosto, ore 20.30 · Incontro letterario “La poesia ecuadoriana”. Presso la Sede sociale dell’USEI, via Giacchero snc angolo Corso Colombo. L’Ecuador è nato come entità poetica quasi contemporaneamente al modernismo americano. Il nostro modernismo triste, offuscato, travestito da clown con lacrime, di squisita poesia francese e manipolatore di un simbolo romantico che si esprime in un individualismo tenace che si consuma in un bellissimo inferno autoimposto da una sconfitta voce poetica. Interverranno Priscila Cujilan, Coordinatrice del Gruppo di Lettura in Spagnolo della Biblioteca “Berio” di Genova e la scrittrice savonese Gabriella Pessano,

Venerdì 8 agosto, ore 20.30 · Serata cinematografica presso la Sede sociale dell’USEI, via Giacchero snc angolo Corso Colombo. Proiezione e discussione del film Ecuadoriano in lingua spagnola “No robaràs…a menos que sea necesario” 95’ – 2013 (“Non ruberai…a meno che non sia necessario) minuti di Viviana Cordero, con la partecipazione della regista Ecuadoriana Clara Salgado. “Lucia (16 anni) è una giovane donna di umili origini che vive con sua madre e i suoi fratelli. Con loro abita anche Emilio, il compagno di Marta e padre del più piccolo dei bambini. Dopo una delle tante riconciliazioni tra Marta ed Emilio, lui ritorna a casa particolarmente violento e picchia la donna. Lei reagisce, lui rotola giù per le scale e rimane in coma. Marta viene imprigionata e Lucia si prende carico dei bambini. Dopo aver cercato disperatamente aiuto senza trovarlo, la ragazza comincia a rubare. Da quel momento tutto cambia….”;

Sabato 9 agosto, ore 20 · Incontro “Prima l’ambiente – Il disastro ambientale della Chevron-Texaco nell’Amazzonia ecuadoriana” presso la “Festa della Liberazione”, lungomare di Zinola. Questo incontro inizierà con la proiezione del film documentario “Il pianto nero della foresta” (“El llanto negro de la selva”), prodotto in Ecuador per denunciare i crimini ambientali della Chevron Texaco; in seguito si aprirà un dibattito con la partecipazione di Susana Gallardo, rappresentante del Consolato Generale dell’Ecuador a Genova e Antonio Garcia, presidente dell’USEI (Unione di Solidarietà degli Ecuadoriani in Italia), durante il quale ci si propone di sensibilizzare la cittadinanza presente sulla campagna mondiale di sostegno all’Ecuador e alle centinaia di persone che hanno subito danni personali gravissimi, a causa dell’inquinamento provocato dalla compagnia statunitense Chevron-Texaco in circa trent’anni di sfruttamento petrolifero nell’Amazzonia Ecuadoriana;

Domenica 10 agosto, ore 10 · Giornata dell’Ecuadorianità, presso il campo sportivo “Le Trincee”. Oltre a essere l’atto conclusivo della “Settimana Culturale Ecuadoriana”, sarà anche l’occasione per fare incontrare i cittadini Ecuadoriani residenti in questo territorio e insieme ad altri invitati celebrare attraverso musica, cibo e sport, i 205 anni del Primo Grido dell’Indipendenza della Repubblica dell’Ecuador.

Inoltre dal 3 al 17 Agosto sarà in esposizione la mostra fotografica ambientalistica “De camino hacia la verdad” (“In cammino verso alla verità”) per portare a conoscenza al più vasto pubblico possibile il danno ambientale causato dalla Società Chevron – Texaco nell’ Amazzonia Ecuadoriana e le conseguenze sulla popolazione indigena residente. Tutta la cittadinanza è invitata.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*