Canotto Race: dal molo Bestoso il via alla regata più pazza dell’anno

Sport e goliardia sono gli ingredienti fondamentali della seconda “Canotto canotto race_locandinaRace”, la gara per grandi e piccoli nata dalla collaborazione tra l’associazione VivAlassioNewGeneration2012, impegnata in prima linea nell’organizzazione dell’evento, ed il Comune di Alassio. Le iscrizioni (tramite e-mail all’indirizzo vivalassionewgeneration@gmail.com o mediante messaggio in posta privata alla pagina Facebook ufficiale di VivAlassioNewGeneration2012) sono possibili fino al 3 agosto. A partire dalle 19 di mercoledì 6 agosto sarà aperta una competizione dove, è il caso di dirlo, quasi tutto è concesso. Due le fazioni che vedranno schierati su fronti contrapposti i partecipanti di questa originalissima regata: i vogatori e i disturbatori.

Gli equipaggi, rigorosamente travestiti secondo il tema prescelto, si daranno appuntamento al Molo Bestoso di Alassio: dopo la partenza, dovranno superare numerose difficoltà, messe in atto dai disturbatori sia sulla spiaggia sia in mare, per portare a termine il percorso di 150 metri di puro divertimento che li separano dal traguardo situato proprio alla fine del pontile.

Chiunque può partecipare e disturbare gli equipaggi in gara con bombe ad acqua e pistole, che per il pubblico dei più piccoli saranno omaggiate dall’associazione VivalassioNewGeneration2012: anche in questo caso il travestimento è requisito indispensabile alla partecipazione.

“L’incremento notevole delle iscrizioni registrato in questi giorni – dichiara l’assessore al Turismo, Simone Rossi – è sinonimo del successo della prima edizione, nell’estate del 2013, e dell’interesse che l’evento ha suscitato. Nata un anno fa con l’obiettivo di dare un contributo importante e costruttivo all’immagine di Alassio, la regata ha funzionato, grazie anche al grande impegno messo in campo dall’associazione VivAlassioNewGeneration2012”.

Il primo classificato e l’equipaggio che meglio rappresenterà lo spirito della gara riceverà dei premi davvero speciali, ma anche chi arriverà ultimo otterrà un riconoscimento, assieme ad una penitenza da subire. Tutto si volgerà dunque in puro stile goliardico, per un evento che unisce alassini e turisti all’insegna del divertimento.

Il pubblico potrà fotografare la gara utilizzando Instagram e inserendo l’hashtag #canottoracealassio, contribuendo così alla creazione in tempo reale di un album dell’iniziativa sulla pagina facebook dell’associazione. L’evento è presentato da Marco Dottore insieme a Fabietto dj e le sue musiche.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*