Alassio: a breve il restyling delle aiuole della passeggiata Ciccione

Il Comune di Alassio ha provveduto all’assegnazione del servizio di Alassio Comune 01piantumazione e manutenzione delle aiuole del lungomare Ciccione, nel tratto in direzione di Laigueglia. “Un provvedimento necessario – dice il consigliere con delega al Verde pubblico, Patrizia Nattero – in seguito al grave infortunio occorso nei giorni scorsi ad uno dei dipendenti che si occupa della manutenzione. Un evento che ci priva, seppure solo temporaneamente, di un valido professionista e che ha ridotto le forze in campo per i lavori primaverili. Di qui il ricorso al personale di una cooperativa esterna che è al lavoro da oggi (mercoledì 28 maggio). Pertanto la passeggiata non è abbandonata al degrado, come da più parti paventato: al contrario, i lavori sono già programmati e ci stiamo muovendo in tempi rapidi per provvedere ad una sistemazione entro l’estate”.

Il capitolato prevede la piantumazione delle aiuole, oltre alle opere di manutenzione ordinaria e conservazione. La scelta ricadrà su varietà (fornite dal Vivaio comunale) che necessitano di un apporto idrico limitato, così da consentirne l’ambientazione in quei tratti della passeggiata dove un’irrigazione abbondante comporterebbe danni per le strutture balneari sottostanti. Lungo l’intero tratto si provvederà, inoltre, all’integrazione dei cestini portarifiuti nelle aree ad oggi sprovviste.

Novità in vista anche per il Viale delle Palme. “In settembre – assicura il consigliere Nattero – verranno avviati i lavori di rifacimento, con la sistemazione della carreggiata e dei sottoservizi e la piantumazione di nuove palme che sostituiranno quelle decimate dall’epidemia del punteruolo rosso. A breve sarà reintegrata anche l’alberata di viale Gibb. La città di Alassio vanta un patrimonio di aree verdi di grande estensione distribuito lungo l’intero asse urbano. Desidero rassicurare tutti sull’impegno che l’amministrazione intende dedicare al mantenimento dei suoi giardini: biglietto da visita per quanti ci vengono a trovare e un piacevole sfondo per le passeggiate estive”.