Albenga – Roberto Schneck rompe il silenzio e si dimette da Forza Italia. In una Lettera aperta, il duro J’accuse…

LETTERA APERTA A TUTTI I CITTADINI DI ALBENGA – Complimenti studiorossello-schneck 2014 02al nuovo Sindaco Giorgio Cangiano. A votazioni concluse rompo il silenzio che mi ero imposto. Se avessi parlato prima, qualche “fenomeno” avrebbe provato a darmi la colpa di questo disastro tutto loro che, per altro, avevo pubblicamente anticipato. Sento, fortissimo, il dovere di dirvi cosa penso su queste elezioni comunali di Albenga e le motivazioni per cui, per la prima volta, NON HO PARTECIPATO in alcun modo a questa campagna elettorale. Ritengo che Forza Italia e le sue scelte siano state rappresentate da un gruppuscolo di personaggi di bassa “lega”, con velleità da statisti, messi lì da dirigenti del partito assolutamente inadeguati ed esclusivamente  interessati alla meschina coltivazione del proprio “orticello” elettorale.

Non è casuale se nel 2010, elezioni nelle quali sono risultato il primo degli eletti, nel nostro Comune Forza Italia ha vinto con il 31,04% mentre ora, la Forza Italia di questi politicanti da strapazzo ha perso malissimo fermandosi ad un imbarazzante 12,31%. Che SCHIFO!

IO NON TRADISCO NIENTE E NESSUNO ma non mi si può chiedere di  rimanere con questi omuncoli di basso profilo politico e scarsa intelligenza.  Ho provveduto quindi a DIMETTERMI da questa Forza Italia, rappresentata da persone e valori, o meglio  disvalori, che da tempo non rispecchiano più il mio modo di vivere la politica.

Ma ho ancora voglia di impegnarmi nella vita pubblica, anzi, a dire il vero, di ritornare a fare la vera Politica, che da tempo non ho più potuto fare. Per continuare a fare gli interessi della gente e dei nostri territori, porterò sempre con me le mie idee, i miei valori ed ideali nel mio fare quotidiano. Valori ed ideali che sono poi gli stessi che accomunano tutti i moderati che sono ampia maggioranza nel nostro Paese.

Nel proporre le mie idee, progetti e soluzioni, sarò forte della passione che non ho mai perso, della preparazione e competenza che ho maturato e delle importanti e personali relazioni che, in tutte le Istituzioni del Paese ed in Europa, nel tempo, ho consolidato.  Sono fortemente convinto, oggi più che mai, che ad un politico/amministratore pubblico serva, oltre ovviamente all’onestà, la CAPACITÀ DI FARE E DI PENSARE; per questo motivo invito tutti ad andare sulla mia pagina Facebook, cliccando su “Informazioni”, a leggere il mio curriculum ed il lungo elenco delle opere che ho fatto in qualità di Vice Sindaco di Albenga occupandomi di Lavori Pubblici e l’ancor più nutrita lista di interventi fatti nel ruolo di Assessore Provinciale con le deleghe ai Lavori Pubblici, Viabilità, Strade ed Edilizia Scolastica ed anche, nell’ultimo anno, di Pubblica Istruzione. Non parole ma fatti per 35.500.000,00 di Euro!!!

Da oggi parte, per me e per chi mi segue, un nuovo percorso nella mia vita politica, mi auguro di poter contare su un gran numero di amiche ed amici con cui condividere le scelte e gli obiettivi per il rilancio del nostro territorio.

Pur essendo un convinto assertore che il contatto e l’incontro personale sia l’approccio migliore per ascoltare ed affrontare le questioni dei cittadini, per ovvi motivi di comodità e tempestività invito chiunque lo desideri ad avvalersi delle altre forme di comunicazione per interagire con me:

FACEBOOK cliccando “mi piace” sulla mia pagina al fine di interagire insieme – TWITTER – Email: schneckroberto@gmail.com

Vi abbraccio forte, Roberto Schneck

1 Comment

  1. La colpa della disfatta e del timoniere indonesiano ha ha ha

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*