Elezioni Albenga – Finale di campagna elettorale. Piazze a confronto

IMG_4505 (800x600)IMG_4507di Mary Caridi – Serata conclusiva di campagna elettorale per i candidati sindaco. In una Piazza San Michele stracolma,  è andata in scena la rappresentazione plastica di quello che è il sentimento del centro sinistra. Tutti insieme per riconquistare una città che ha voglia di archiviare e voltare pagina.IMG_4505 (800x600)IMG_4499 (800x600)

Sul palco l’On. Franco Vazio parlava dell’importanza di questo doppio appuntamento elettorale: per Albenga e per il voto europeo. Ha ringraziato i candidati e ricordato come in questo grande sogno di cambiamento che rappresenta Giorgio Cangiano  non ci fosse solo il pd a crederci, ma persone straordinarie che si sono unite a lui e formato le liste – e questo –  grazie alla fiducia che ripongono in lui e nel cambiamento che rappresenta.

Giorgio Cangiano ha preso la parola ringraziando tutti  e ha ribadito che lavorerà nell’interesse di Albenga e che smentendo le frottole che girano ad arte ,  il Palio dei Rioni si farà, che le polemiche e le mistificazioni fanno parte di una pagina che Albenga vuole archiviare.

IMG_4522 (800x600)Nel frattempo in piazza del Popolo parlava Rosy Guarnieri e i big venuti in suo soccorso. Sul palco Roberto Calderoli,   Vaccarezza,  Sonia Viale, non scaldavano una piazza che stentava a riempirsi , piena di curiosi e di simpatizzanti e di candidati delle sue liste. Ha affermato che se non vince lei il palio dei rioni non ci sarà, mentre appena dieci minuti primi Giorgio Cangiano affermava il contrario. Ha poi ricordato le difficoltà avute per il bilancio e detto che Ciangherotti aveva ragione a parlare di “zingari” anche in politica. Toni di recriminazione e polemiche. La rabbia e la speranza. Due piazze , due visioni.IMG_4523 (800x600)

1959ac11c3582f6d28ab6174dd626b2ec81eca9d29c102f037ee2ce0abc66f2bAltro finale , allegro e pieno di giovani, invece, quello di Massimiliano Nucera, a palazzo Scotto Niccolari.

Il M5stelle IMG_4536 (800x600)nel point , tanti giovani e sostenitori e poi via nelle piazze di Albenga con i suoi volontari a distribuire volantini.5s

3 Comments

  1. Ma come mai non avete pubblicato il mio commento a questo articolo era forse troppo offensivo dire che la vostra giornalista è di parte ?????????

    ** NdR: era finito erroneamente nello “spam”. Cordialità.

  2. Ma che giornalista di parte!!!!! Alla fine la gente era più o meno la stessa nelle due piazze, con una piccola differenza, che piazza San Michele tra dehor del bar e palco, che prendevano metà della sua superficie, era ridotta a meno della metà della sua capienza, senza dimenticare che, normalmente le sue dimensioni rispetto a piazza del Popolo sono notevolmente inferiori, giudicate voi, comunque viva la libertà di stampa, fortunatamente siamo ancora in democrazia !!!!

  3. io in piazza san michele non vedo gente di sinistra, vedo solo un sacco di saltimbanchi e cariatidi !!! Il brutto è che questa gente attaccata solo alla poltrona vincerà pure!!! Povera Albenga!

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*