Elezioni Albenga: il Movimento 5 Stelle conclude in piazza la campagna elettorale (foto)

di Francesco Canobbio – Ad Albenga si è svolto in un clima molto 3 - M5S Albenga 20-5-2014tranquillo l’evento conclusivo della campagna elettorale del Movimento 5 Stelle cittadino. Nonostante la visita dei parlamentari Liguri la piazza non si è riempita come da aspettative; sembra proprio che solo Beppe Grillo sia in grado di catalizzare l’attenzione dei cittadini facendoli partecipare in massa.

Incontro dove comunque non sono mancate frecciate agli avversari: “Le liste di Cangiano sono un’armata Brancaleone; se politica significa regalare bustine di zucchero e spazzolini meglio l’antipolitica”.

I parlamentari del Movimento 5 stelle hanno poi illustrato i risultati ottenuti e il programma per le Europee; infine Ivano Corallo ha presentato la squadra che tenterà di conquistare il comune di Albenga.

Finita la serata i commenti dei presenti si sono concentrati sulla bassa partecipazione (un centinaio i presenti); in effetti ci si aspettava una Piazza del Popolo strapiena, visto il 32% ottenuto dal M5S alle ultime elezioni politiche nella nostra città. Attendiamo il responso delle urne che avverrà nel pomeriggio del 26 Maggio.

6 Comments

  1. mi dispiace per te ma cangiano non lo voto manco morto, mi sa che hai preso una cantonata come quello che ha deciso di candidare sta truppa !!!
    Mi sa che mi hai confuso con qualcun’altro…
    Tanto per renderti partecipe io non voto ne Cangiazio ne la Zarina!!!

  2. ingauno votati cangiano e subisci in silenzio in supplizio di veder albenga umiliata e distrutta da chi, per 30 anni, siede in consiglio a far NULLA (depuratore mancato, ospedale scippato, moria di negozi, perdità di competitività agricola, ecc).

    chi fa parte del sistema e ci guadagna lautamente non vuole cambiare nulla. capisco il cinico ragionamento. e mi vergogno per coloro che per sfamare la famiglia distruggono albenga! continuate così!!

  3. Nessuno obbliga gli ingauni a lasciare i tanto affezionati politicanti di PD e F.I (NCD non pervenuto) e la politica che hanno propinato per anni dandosi strategicamente il cambio della staffetta.
    In questo caso possono continuare tranquillamente a votare i loro idoli di quartiere….
    Mi sorprende però dover confrontare le reazioni di insofferenza e disgusto alla politica per i compromessi che mette in scena ai quali ci hanno abituato, con i risultati elettorali di ogni elezione. Se gli ingaunio non si sono accorti che su molte tematiche i due schieramenti sono vergognosamente daccordo e solidali, salvo poi farsi la guerra per finta, allora è davvero meglio che continuino a votare la propaganda elettorale fine a se stessa e con scadenza il giorno dopo le elezioni, però senza lamentarsi più.
    Se invece vogliono davvero cambiare hanno a disposizione tre candidati alternativi come Giraldi, Corallo e Milani.

  4. i casi sono due o gli elettori del M5s si vergognano a farsi vedere in giro oppure ad Albenga faranno un botto clamoroso verso il basso… Daltronde quando si fanno le candidature ci vorrebbe un pò di coraggio.. Questa è davvero un’armata brancaleone!!

  5. Per albenga credo che non prenderanno il 32%, per le europee mi aspetto un botto clamoroso! Ai posteri l’ardua sentenza

  6. Purtroppo ( un mio personale pensiero) il m5s ha deluso, ha stravinto le precedenti elezioni con un risultato che nessuno si aspettava ma invece di darci dentro ha iniziato con divisioni interne accuse e messa al bando di esponenti per ragioni che a tutt’oggi mi risultano incomprensibili, forse la gente si aspettava di piu e come si dice………..chi lascia la strada vecchia per la nuova sa cosa lascia ma non sa cosa trova, forse è questo che spaventa l’elettorato la paura di dare troppo potere o di non veder rispettate le promesse……………auguro al m5s un grande successo

I commenti sono bloccati.