Partita: la fionda… questa volta sulle orme di Marco Polo!

Italo Mazza (nato ad Ormea, ma Albenganese di adozione) sabato 17 2 - fionda a ushualamaggio è partito per una nuova straordinaria avventura portando con sé la fionda dei fieui di caruggi.

Così  il simbolo dei monelli dei vicoli ingauni  dopo essere stato sui ghiacciai dell’Alaska, nei deserti africani, in Terrasanta toccherà i luoghi attraversati  mille anni fa da Marco Polo sulla via della seta. Dal 17 maggio al 26 Settembre 12.000 chilometri in bici attraverso l’Asia.

Questa nuova impresa di Italo Mazza segue lo straordinario viaggio dello scorso anno (sempre su due ruote) da Alessandria d’Egitto a città del Capo. La fionda… è vagabonda.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*